Segui Keblog su Facebook:

Il concorso Wildlife Photographer of the Year, organizzato dal Natural History Museum, ha appena annunciato il vincitore del LUMIX People’s Choice Award di quest’anno, e la foto dal tempismo perfetto scattata dal regista e fotografo naturalista Sam Rowley è qualcosa di unico e spettacolare. L’immagine è stata selezionata tra oltre 48.000 fotografie partecipanti al concorso, e i finalisti erano 25, tutti straordinari. La foto vincitrice del premio, votata dal pubblico, si chiama “Station Squabble” e mostra due topi che combattono per contendersi alcune briciole nella metropolitana di Londra.

Anche se l’immagine potrebbe sembrare il risultato di un colpo di fortuna, in realtà è frutto della pazienza del fotografo. Rowley, infatti, ha raccontato di aver esplorato ogni sera, nell’arco di una settimana, diverse banchine della metropolitana nella speranza di catturare il momento perfetto. Il combattimento tra i due topi non è durato più di una frazione di secondo perché il topo soccombente si è subito allontanato, lasciando il vincitore con il suo spuntino.

Oltre a questa immagine, i LUMIX People’s Choice Awards hanno premiato altre quattro immagini selezionate tra i 25 finalisti. Scoprile qui sotto.

Altre info: NHM

La foto intitolata “Station Squabble” ha vinto il LUMIX People’s Choice Award del Wildlife Photographer of the Year di quest’anno

I vincitori del LUMIX People’s Choice Award del Wildlife Photographer of the Year

“Sam ha scoperto che il modo migliore per fotografare i topi che vivevano nella metropolitana di Londra era sdraiarsi sulla banchina e aspettare. Li ha visti combattere un paio di volte solo per dei pezzi di cibo caduti ai passeggeri, forse perché è così abbondante. Questo combattimento è durato una frazione di secondo”.

“Losing The Fight”, Aaron Gekoski, Regno Unito, menzione speciale

I vincitori del LUMIX People’s Choice Award del Wildlife Photographer of the Year

“Gli oranghi sono stati usati per decenni in umilianti spettacoli al Safari World, a Bangkok e in molte altre località. Gli spettacoli furono temporaneamente interrotti nel 2004 a causa delle pressioni internazionali, ma oggi gli spettacoli continuano, due volte al giorno, ogni giorno, con centinaia di persone che pagano per guardare gli oranghi ballare, suonare la batteria e altro ancora”.

“Matching Outfits”, Michel Zoghzoghi, Libano, menzione speciale

I vincitori del LUMIX People’s Choice Award del Wildlife Photographer of the Year

“Michel era nel Pantanal, in Brasile, a fotografare giaguari. Un pomeriggio, mentre si trovava sul fiume Três Irmãos, una madre e il suo cucciolo hanno attraversato proprio di fronte alla sua barca con un’anaconda”.

“The Surrogate Mother”, Martin Buzora, Canada, menzione speciale

I vincitori del LUMIX People’s Choice Award del Wildlife Photographer of the Year

“Elias Mugambi è un ranger del Lewa Wildlife Conservancy nel nord del Kenya. Trascorre spesso settimane lontano dalla sua famiglia occupandosi dei rinoceronti neri orfani come Kitui, nella foto. I giovani rinoceronti sono nella riserva a causa del bracconaggio o perché le loro madri sono cieche e non possono prendersi cura di loro”.

“Spot The Reindeer”, Francis De Andres, Spagna, menzione speciale

I vincitori del LUMIX People’s Choice Award del Wildlife Photographer of the Year

“Francis ha trovato questo gruppo di renne bianche artiche, che lo stavano osservando, curiose e affascinanti”.

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag