in , ,

I vincitori dei Comedy Wildlife Photography Awards 2021 mostrano le 16 foto di animali più esilaranti

Proprio così, i Comedy Wildlife Photography Awards sono tornati, e anche questa volta ci presentano le più buffe ed esilaranti foto di animali selvatici dell’anno. A volte è una naturale “goffaggine”, altre si tratta di fortunato tempismo. In ogni caso, i vincitori del celebre concorso fotografico sono stati annunciati, e noi siamo qui per mostrarvi le loro divertenti e curiose immagini di pelosi e pennuti osservati in natura.

Scoprite vincitori e menzioni speciali qui sotto, e non dimenticate che la classifica su Keblog la decidete voi lettrici e i lettori votando le vostre foto preferite! E quando avete finito, non perdetevi le precedenti edizioni dei Comedy Wildlife Photography Awards!

Altre info: comedywildlifephoto.com


Queste immagini sono davvero esilaranti per noi umani. Ma cosa ne penserebbero gli animali stessi? Insomma, gli umani sono l’unica specie animale ad avere senso dell’umorismo? La scienza dice di no, ma dipende anche da cosa intendiamo per “umorismo”. In effetti, il tema dell’umorismo è da millenni oggetto di dibattito. Psicologi e filosofi hanno elaborato varie teorie, ma una delle più popolari è la “teoria dell’incongruenza” come base dell’umorismo. Sostanzialmente, questa teoria dice che l’umorismo nasce quando si verifica un’incoerenza tra ciò che ci si aspetta e ciò che accade realmente.

Se prendiamo in considerazione la definizione di umorismo come conseguenza di un’incongruenza, ci verrebbe da dire di no, gli animali non hanno probabilmente senso dell’umorismo, perché non sono dotati di quei meccanismi e delle reti cognitive che consentirebbero loro di individuare tali incongruenze.

Un’eccezione a ciò è Koko, il famoso gorilla di pianura occidentale. Questo animale comprende più di 1.000 segni della lingua dei segni americana e 2.000 parole inglesi parlate. L’intelligente primate non solo sa usare il linguaggio giocando con diversi significati della stessa parola, ma comprende anche la comicità del corpo: ha infatti “detto” con i segni la parola “inseguire” dopo aver allacciato tra loro le scarpe della sua addestratrice emettendo dei rumori di risata alla vista della goffaggine della donna.

Ma la teoria dell’incongruenza presenta delle falle, come il fatto che alcune battute prevedibili siano divertenti o che certi elementi di congruità non siano affatto divertenti. Tale teoria, inoltre, non spiega il perché ridiamo quando solleticati. A proposito del solletico, una ricerca del 2009 ha mostrato che i nostri parenti primati, scimpanzé, bonobo, gorilla e oranghi, producono tutti suoni simili a delle risate quando vengono solleticati (oltre che quando giocano). Ciò suggerisce che l’umorismo e la nostra capacità di ridere provengono probabilmente dall’ultimo antenato comune degli umani e delle grandi scimmie.

In uno studio del 2015, che ha ripreso i risultati del 2009, gli scienziati hanno dimostrato che gli scimpanzé possono fare delle “facce di risate” silenziose proprio come gli umani. Anche i cani sono noti per avere una sorta di “risata” ansimante e fare una faccia da gioco che suggerisce umorismo.

#1 Spectrum Photo Creatures In The Air Award e vincitore dell’Affinity Photo People’s Choice: “I Guess Summer’s Over” di John Speirs

"Stavo fotografando dei piccioni in volo quando questa foglia si è posata sul muso dell'uccello."

137 Punti
Mi Piace

Lascia un commento

Un commento

#2 Vincitore dell’Alex Walker’s Serian Creatures On The Land Award: “Ninja Prairie Dog!” di Arthur Trevino

"Quando questa aquila calva ha fallito il suo tentativo di afferrare questo cane della prateria, il roditore è saltato verso l'aquila e l'ha spaventata abbastanza a lungo da riuscire a fuggire in una tana vicina. Una vera storia di Davide contro Golia!"

131 Punti
Mi Piace

Lascia un commento

    #3 Menzione speciale: “Chinese Whispers” di Jan Piecha

    "Piccoli cuccioli di procione si raccontano segreti"

    128 Punti
    Mi Piace

    Lascia un commento

      #4 Vincitore del Creatures Under The Water Award: “Time For School” di Chee Kee Teo

      "Una lontra liscia "morde" il suo cucciolo di lontra per portarlo avanti e indietro durante una lezione di nuoto."

      127 Punti
      Mi Piace

      Lascia un commento

        #5 Menzione speciale: “The Green Stylist” di Gurumoorthy K

        119 Punti
        Mi Piace

        Lascia un commento

          #6 Menzione speciale: “How Do You Get That Damn Window Open?” di Nicolas De Vaulx

          "Questo procione passa il suo tempo cercando di entrare nelle case per curiosità e forse anche per rubare del cibo."

          116 Punti
          Mi Piace

          Lascia un commento

            #7 Menzione speciale: “I Got You” di Roland Kranitz

            109 Punti
            Mi Piace

            Lascia un commento

              #8 Vincitore dell’Amazing Internet Portfolio Award: “The Joy Of A Mud Bath” di Vicki Jauron

              "Un elefante esprime la sua gioia nel fare un bagno di fango vicino degli alberi morti sulle rive del lago Kariba nello Zimbabwe, in un caldo pomeriggio."

              102 Punti
              Mi Piace

              Lascia un commento

                #9 Menzione speciale: “Peekaboo” di Pal Marchhart

                "Un giovane orso che scende da un albero sembra stia giocando a nascondino."

                100 Punti
                Mi Piace

                Lascia un commento

                  #10 Vincitore assoluto del concorso: “Ouch!” di Ken Jensen

                  "Una scimmia dorata nello Yunnan in Cina - questo è in realtà una dimostrazione di aggressività, ma nella posizione in cui si trova la scimmia sembra piuttosto dolorosa!"

                  99 Punti
                  Mi Piace

                  Lascia un commento

                    #11 Menzione speciale: “Let’s Dance” di Andy Parkinson

                    "Due cuccioli di orso bruno della Kamchatka si affrontano per una lotta celebrativa dopo aver attraversato con successo un torrente infuriato (un piccolo ruscello!)"

                    97 Punti
                    Mi Piace

                    Lascia un commento

                      #12 Menzione speciale: “See Who Jumps High” di Chu Han Lin

                      89 Punti
                      Mi Piace

                      Lascia un commento

                        #13 Menzione speciale: “Majestic And Graceful Bald Eagle” di David Eppley

                        "Le aquile calve utilizzano lo stesso nido per anni, anche decenni, aggiungendo nuovo materiale all'inizio e durante la stagione di nidificazione. Normalmente, sono molto abili nello spezzare i rametti dagli alberi mentre sono in volo. Forse stanca di aver lavorato ad un nuovo nido senza sosta per tutta la mattina, questa particolare aquila calva non ha mostrato la sua forma migliore. Sì, a volte mancano il bersaglio. Anche se sembra si sia fatta male, e potrebbe benissimo essere così, l'aquila si è ripresa con alcuni ampi colpi d'ala e ha deciso di riposare un po' prima di fare un altro giro di legname."

                        80 Punti
                        Mi Piace

                        Lascia un commento

                          #14 Menzione speciale: “Treehugger” di Jakub Hodan

                          "Questa nasica potrebbe semplicemente grattarsi il naso sulla corteccia ruvida o baciarla. Gli alberi giocano un ruolo importante nella vita delle scimmie. Chi siamo noi per giudicare..."

                          79 Punti
                          Mi Piace

                          Lascia un commento

                            #15 Menzione speciale: “Missed” di Lea Scaddan

                            "Due canguri grigi occidentali stavano combattendo e uno voleva dare un calcio nello stomaco all'altro ma l'ha mancato."

                            78 Punti
                            Mi Piace

                            Lascia un commento

                              #16 Vincitore della categoria Video: “Hugging Best Friend After Lockdown” di Rahul Lakhmani

                              66 Punti
                              Mi Piace

                              Lascia un commento

                                Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

                                What do you think?

                                69 Punti
                                Mi Piace

                                Keblogger: Anna Martini

                                Amo la fotografia, l'arte, il design... e tutto ciò che è creativo!

                                Lascia un commento