in ,

Tutti abbiamo un amico come questo Shiba Inu che riesce a rovinare sempre le foto di gruppo

Segui Keblog su Facebook:

A chi non è successo di scattare una foto e di scoprire successivamente che il solito amico, quello che viene sempre male, ha rovinato lo scatto con un’espressione buffa o una posa scomposta? Purtroppo alcune persone non sono particolarmente fotogeniche, altre invece, di fronte all’obiettivo di una macchina fotografica, si innervosiscono e sfoggiano sempre l’espressione più tirata possibile, che stravolge i lineamenti. Il problema si pone anche con gli animali. Tutti i proprietari di cani sanno che fotografare il proprio animale domestico non è così semplice. Se parliamo di foto di gruppo, poi, con più cani insieme, le cose si complicano ulteriormente! Ne sa qualcosa la signora Hina, proprietaria di 4 splendidi Shiba Inu. Tre di loro, Kikko, Sasha e Momo, posano composti per la loro amica umana, ma Hina riesce sempre a rovinare le loro foto!

Altre info: Facebook | Instagram


Sappiate che per quanto difficile possa sembrare, fotografare i propri cani con buoni risultati è possibile. Per iniziare, dovreste lasciare al vostro cane il tempo di abituarsi alla fotocamera. “Il clic e il flash di una fotocamera all’inizio possono far innervosire i cani”, ha detto il fotografo di animali domestici Mark Rogers a Dog Time. “Lascia che il tuo cane dia una buona annusata alla videocamera, quindi inizia a riprendere con disinvoltura l’ambiente circostante”. Solo quando il cane si sarà tranquillizzato e avrà iniziato a fare le proprie cose potrete iniziare a fotografarlo.

“L’idea è di mantenere le cose naturali e rilassate”, ha spiegato Rogers. Sempre meglio disattivare il flash che spaventa gli animali. Il segreto sta comunque nello scattare tantissime foto. Più ne scatterete, più probabilità avrete di catturare un’immagine buona.

Altro consiglio suggerito da Rogers: mettetevi al livello del vostro cane! “Sedetevi, accucciatevi, sdraiatevi sulla pancia, fate tutto ciò che dovete fare per guardare negli occhi il vostro cane”, ha aggiunto il fotografo, che ha poi consigliato di fare molta attenzione allo sfondo! Se avete un cane marrone, niente sfondi marroni, se il vostro cane è nero, niente sfondi neri. Sempre meglio uno sfondo semplice, che farà risaltare il vostro amico peloso.

What do you think?

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento