Segui Keblog su Facebook:

Trina Merry, un’artista 34enne di New York, ha creato un tempio vivente usando diciassette ballerini e artisti di circo, per attirare l’attenzione sull’iniziativa “Beyond the Four Walls”, che promuove l’emancipazione femminile in Nepal. Usando un aerografo e della vernice all’acqua, Trina Merry ha dipinto i corpi nudi. A prima vista, questa foto sembra essere un tempio con un ondeggiante riflesso sull’acqua. Ma se osservate bene noterete delle persone dipinte, diciassette per l’esattezza, che formano il tempio. Merry ha impiegato solamente 30 minuti per mettere insieme i corpi e creare la forma del tempio. In totale ci sono volute nove ore per creare l’opera, dal vivo presso la WORKS San Jose Gallery, usando pittura all’acqua non tossica con pennelli e aerografo.

tempio-body-painting


Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag