Segui Keblog su Facebook:

Sono foto in bianco e nero ma al primo sguardo sembrano a colori, come è possibile? Øyvind Kolås gioca con il concetto di assimilazione del colore e posizionando una griglia di colori sopra un’immagine in bianco e nero riesce ad ingannare la mente.

Insomma è tutta un’illusione ottica! Il nostro cervello trasferisce i colori percepiti ai suoi vicini, e più il contrasto tra le aree è maggiore, più l’effetto migliora. Inoltre Kolås ha sviluppato il concetto dell’illusione di Munker, un tipo di assimilazione cromatica in cui strisce orizzontali di diversi colori creano la percezione di differenti tonalità di colore, sperimentando anche l’utilizzo dei punti.

Scoprite come funziona di seguito, e guardate il video in cui Kolås mostra l’illusione ottica con immagini in movimento.

Altre info: Øyvind Kolås | Patreon

L’esperto di media digitali Øyvind Kolås attraverso l’uso di linee e punti, fa sembrare a colori le foto in bianco e nero

Illusione ottica Colori Øyvind Kolås

Illusione ottica Colori Øyvind Kolås

Illusione ottica Colori Øyvind Kolås

Guarda come l’assimilazione del colore provoca un’illusione in cui percepiamo le immagini in bianco e nero come fossero a colori:

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag