Segui Keblog su Facebook:

Le Lampade MimaAl sono lampade driftwood: si tratta di pezzi unici creati col legno portato a riva dal mare durante le mareggiate e trovato sulla spiagge di tutto il mondo. Questi pezzi di legno approdano sulla terraferma dopo essere stati scolpiti dalla forza del mare, che con le sue onde accarezza e schiaffeggia il legno, scavandolo e levigandolo fino a dargli una forma nuova e unica.

Marco si autodefinisce un ‘operaio creativo’ che unisce alla sua manualità una vocazione artistica costruita in un lungo percorso da autodidatta.

Nel suo studio integra il legno con pietra, metallo o plastica e con l’elemento magico della luce creando lampade che sono veri e propri pezzi unici.

Le trovi su Etsy

Lampade in legno di recupero - MimaAl

Per Marco, l’idea di creare lampade driftwood è nata circa 4 anni fa, lui la racconta così: “Camminavo su una spiaggia della Corsica durante una mareggiata provocata dal solito maestrale. Ero seduto e guardavo il mare, a un certo punto posai lo sguardo su un legno che mi ricordava qualcosa. Mi avvicinai ed effettivamente aveva la forma di un animale.

Cominciai a notare che non di rado i materiali che il Mare trasportava a riva avevano delle forme affascinanti, con delle somiglianze incredibili, quasi possedessero storie e vissuti diversi. Come un regista mi sono messo a fantasticare sul luogo, sul percorso e su chi o cosa avessero incontrato durante il loro viaggio e su come avrei potuto in un certo senso ridare vita a quella sagoma, senza alterarne la bellezza né tanto meno la storia, esaltandone le caratteristiche proprie soltanto con la Luce”.

Lampade in legno di recupero - MimaAl

Le lampade MimaAl sono firmate con piccoli cristalli Swarovski che vanno a comporre la firma dell’artista che è l’acronimo dei nomi dei membri della famiglia che partecipano al progetto e accompagnano Marco nelle sue passeggiate-ricerche in riva al mare: Micol, Marco e Alessia.

Lampade in legno di recupero - MimaAl

Lampade in legno di recupero - MimaAl

Lampade in legno di recupero - MimaAl

“Le lampade di MimaAl”, secondo Marco, “rappresentano la possibilità di sublimare e trasferire in chi le accende almeno un po’ di quella luce unica e radiosa che solo il mare sa donare. E non posso minimamente descrivere la sensazione unica di toccare e accarezzare un legno tornato a vivere ricordando in che condizioni sia approdato sulla spiaggia che me l’ha donato”.

Lampade in legno di recupero - MimaAl

Lampade in legno di recupero - MimaAl

Lampade in legno di recupero - MimaAl

Trovi queste lampade su Etsy

Questo articolo ci è stato inviato tramite il nostro form.

Autore

Mi definisco "un operaio creativo" al servizio del mare e dei suoi doni quali: legno, pietra e luce.
  1. Ho visto dal vivo le lampade create da Marco Salvadori e devo ammettere che mi hanno davvero emozionato, non solo per l’originalità e la creatività che evocano, del loro autore, ma anche perché stimolano la fantasia in tutti i sensi; solamente osservandole, infatti, parte l’immaginazione per scoprire a quale soggetto, animato o inanimato, rassomigli la forma del tronco di legno.. il tutto unito all’utilità della lampada.. davvero una bella atmosfera.

  2. Wow. Ma che belle. E che bello scoprire questa cosa di te. Ormai ci conosciamo da un po’ e non avevo idea della tua vena creativa Che dire: è stata una felice scoperta

  3. Sono molto contento di vedere queste belle cose realizzate da te… Sono belle ed eleganti nella loro “naturale” semplicità …. si sistemano bene in qualsiasi arredamento aggiungendo un tocco di armonia alla casa… si può dire in effetti che quando questa materia approda su una spiaggia è come se avesse trovato “casa” e Marco ce lo spiega col suo Lavoro…

  4. Ho visto anch’io dal vivo le lampade create da Marco e sono fantastiche…curate nei dettagli e uniche….donano calore e creano una bella atmosfera…bravo Marco!!

  5. Dalla spontaneità della natura al viaggio lungo le acque marine, fino alle mani di un uomo che ricrea fantasie ed immagini.
    Il viaggio, però, non si conclude così ma continua, divenendo luce ed ombra dedicata a nuovi ambienti, nuovi incontri.
    In viaggio, sempre.
    Bellissime opere d’uso e arte.
    Complimenti Marco.

  6. Le ho viste sono stupende. bellissime, ed è una cosa originale poi che non ho mai sentito fare da nessuno. Complimenti e complimenti ancora.

Che ne pensi?

Tag