Segui Keblog su Facebook:

Non sono esclusivamente le opere di street art a portare colori vivaci e luminosi per le vie delle città. Nel mondo esistono diverse località in cui gli edifici vibrano di tonalità calde e vivide, in cui passeggiare rallegra lo spirito. Per questo, molti viaggiatori scelgono spesso tra le città più colorate del mondo.

Tavolozze di colori spesso inaspettati rendono vie, o interi quartieri, ambienti accoglienti che non temono il grigiore invernale. Città in cui il colore del cemento e la freddezza dell’acciaio diventano solo un vago ricordo. Luoghi affascinanti che diventano mete turistiche ambite, più o meno lontane, con una loro storia.

Sapevate per esempio che le case colorate di Burano si devono ai pescatori, che le dipinsero per poterle riconoscere anche da lontano durante le giornate di nebbia? Vi mostriamo una raccolta di 30 città che porteranno l’arcobaleno nella vostra giornata.

Le città più colorate del mondo

1. Burano, Venezia, Italia

Le Città Più Colorate Del Mondo David Monroy

Passeggiando per Burano, una tra le città più colorate del mondo, si resta colpiti dall’atmosfera serena dei suoi abitanti. Si possono incontrare facilmente signore anziane che ricamano il famoso merletto buranello, mentre chiacchierano allegramente tra di loro. Il fascino di questo luogo è dovuto anche alle sue case colorate che si riflettono sui verdi canali e che una leggenda racconta che siano state dipinte dai pescatori che avevano bisogno di riconoscere le proprie abitazioni da lontano durante la pesca.

2. Cinque Terre, Italia

Le Città Più Colorate Del Mondo Shann Yu

Le Cinque Terre, sulla costa ligure, rappresentano l’armoniosa interazione che può stabilirsi tra uomo e natura. A strapiombo sul mare si ergono case colorate dalle facciate variopinte che contrastano con il verde delle colline ed il blu del mare. Edifici semplici valorizzati dai colori caldi del beige, del giallo, del rosso e del marrone, luoghi unici assolutamente da vedere.

3. Salvador, Bahia, Brasile

Le Città Più Colorate Del Mondo Filipe Frazao/Shutterstock

Fondata nel 1549, Salvador è considerata dal 1985 Patrimonio dall’UNESCO. Il fulcro turistico e sociale di una delle maggiori destinazioni turistiche del Brasile è il Pelourinho, caratterizzato da un complesso urbano composto da edifici di varie epoche coloniali che evidenziano il fascino della città, divisa in due livelli, chiamati città alta e città bassa e collegati da un ascensore che copre un’altezza di 74 metri chiamato l’Elevador Lacerda. Entrata a pieno merito tra le città più colorate del mondo.

4. San Francisco, California, USA

Le Città Più Colorate Del Mondo Ian Ransley

Tra il 1849 e il 1915 a San Francisco furono costruite circa 48.000 abitazioni in stile vittoriano ed edoardiano. Quelle che sopravvissero al terremoto del 1906 furono ridipinte durante la prima e la seconda guerra mondiale con una vernice grigia avanzata alla Marina. L’origine delle Painted Ladies, come vengono chiamate le famose case colorate di San Francisco, risale al 1963 quando l’artista Butch Kardum ridipinse l’esterno della sua casa vittoriana nei toni del blu e del verde. Non mancarono le critiche, ma alcuni vicini copiarono l’idea di Kardum e ridipinsero le loro case. Grazie al movimento colorista, fondato da Kardum con la collaborazione di altri artisti, le case grigie di San Francisco furono trasformate in Painted Ladies. Il gruppo più famoso di Painted Ladies si trova al 710-720 di Steiner Street, di fronte ad Alamo Square, ed è apparso in circa 70 film, in programmi tv e pubblicità. Wikipedia

5. Puerto Vallarta, Messico

Le Città Più Colorate Del Mondo karamysh/Shutterstock

Il Messico ha un gran numero di città colorate. Tra queste, Puerto Vallarta, che è situata sulla costa Nord del Pacifico, è uno dei luoghi turistici per eccellenza. Le strade di ciottoli tra le case colorate in stile coloniale della città, la cattedrale, i negozi di artigianato, i mercati ed il lungomare “Malecon” attirano turisti da tutto il mondo e rendono la visita in questa città indimenticabile, tra le più colorate del mondo.

6. Breslavia, Polonia

Le Città Più Colorate Del Mondo Pablo77/Shutterstock

Breslavia, oltre ad essere una delle più antiche città della Polonia, è anche una delle più colorate del mondo. Nel cuore della città, composta da 12 isolotti collegati tra loro da oltre 100 ponti e non per niente chiamata da alcuni la Venezia del nord, potrete vedere un gran numero di palazzine rinascimentali coloratissime che affiancano edifici in stile liberty e neoclassico.

7. Istanbul, Turchia

Le Città Più Colorate Del Mondo Moyan Brenn

Le Città Più Colorate Del Mondo Yener Torun

I colori ed i sapori di Istanbul sono unici nel mondo. In questa città turca, la più popolosa d’Europa, i turisti sono attratti soprattutto dai monumenti storici e dalla bellezza incredibile delle moschee. Oltre al coloratissimo quartiere ebraico di Balat, in cui gli edifici sono dipinti nelle più svariate colorazioni, Istanbul si è arricchita recentemente di un quartiere nuovo. Edifici dall’architettura moderna si elevano verso il cielo e fanno del colore il loro punto di forza. Un altro motivo per visitare questo posto dall’atmosfera magica e tra le città più colorate del mondo.

8. St. John’s, Terranova, Canada

Le Città Più Colorate Del MondoRitche Perez

Saint John è una bellissima città, la più antica del Canada, costruita sulla baia di Fundy. Un luogo davvero unico che unisce una deliziosa architettura portuale alla magica bellezza di una delle baie più famose del mondo. Una passeggiata panoramica tra case colorate, ammirando le navi da crociera, i ristoranti, le gallerie ed i negozi, circondati dal fascino incredibile della natura.

9. Guatapé, Colombia

Le Città Più Colorate Del MondoAlejandro Osorio Agudelo

Le Città Più Colorate Del Mondo Jessica Devnani

Guatapé non è famosa solo per la rinomata rocca de El Peñon da cui un panorama incantevole si apre alla vista dei visitatori, ma anche perché è una tra le città più colorate del mondo. La città vi lascerà meravigliati tra murales, pareti, porte e balconi decorati di simboli legati alla sua storia, a quella dei suoi cittadini che hanno dipinto quanto potevano di colori intensi e vibranti di energia.

10. L’Avana, Cuba

Le Città Più Colorate Del Mondo Kamira/Shutterstock

L’Avana è una tra le città più colorate del mondo. Il suo quartiere storico, chiamato Vieja Habana (L’Avana Vecchia) e dichiarato Patrimonio Unescu dal ’82, racchiude oltre 900 monumenti, piazze ed edifici coloratissimi. Un miscuglio di costruzioni differenti che testimoniano la storia di questa città ed i suoi diversi domini, dagli spagnoli agli americani, tra le cui strade si respira un’energia davvero unica e vibrante tra musica e danza.

11. Chefchaouen, Morocco

Le Città Più Colorate Del MondoSinga Hitam

Chefchaouen, è una piccola città del Marocco famosa per le sue case blu. In questo luogo tutto è blu: scalinate, porte e vicoli. Non esiste una spiegazione condivisa universalmente sul perché, ma si dice che ad introdurre il colore siano stati i rifugiati ebrei, nel 1930, che consideravano il colore blu simbolo del cielo e del paradiso. Un’altra motivazione è decisamente più tecnica, sembra infatti che il colore blu tenga lontane zanzare e moscerini. Qualunque sia la spiegazione, Chefchaouen, tra le città più colorate del mondo, resta un luogo davvero unico e pieno di fascino. Altre info qui.

12. Mentone, Francia

Le Città Più Colorate Del Mondo Sbastien Mespoulh

Tra le mete più ambite della Costa Azzurra troviamo Mentone una cittadina colorata e vivace. Il centro della città è caratterizzato da case color ocra che si affiancano ad altri edifici colorati, tra vicoli e piazzette dove troverete negozi di prodotti tipici a base di limoni e lavanda.

13. Reykjavik, Islanda

Le Città Più Colorate Del Mondo Paul Rollison

Reykjavik è una tra le città più colorate del mondo, una soluzione adottata dagli abitanti per contrastare i lunghi periodi di oscurità che investono la città nei periodi invernali. Molti dei tetti e delle case sono rivestiti in lamiere colorate che vengono utilizzate per proteggere le pareti di legno.

14. Guanajuato, Messico

Le Città Più Colorate Del Mondo Bud Ellison

Guanajuato, capitale dell’omonimo stato messicano, si espande in una valle pittoresca tra le montagne della Sierra de Guanajuato. Fondata nel 1559 dagli spagnoli, è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Per il centro storico, in stile tipicamente europeo, tra strade acciottolate che percorrono le salite e le discese e le sue piazze alberate tra caffè, musei, teatri e mercati, potrete ammirare i suoi edifici colorati, perfetto esempio di architettura coloniale in stile neoclassico e barocco. La città è famosa anche per la sua fitta rete di tunnel sotterranei che permettono di tenere sotto controllo il flusso del traffico.

15. Jodhpur, India

Le Città Più Colorate Del Mondo Clark & Kim Kays

Jodhpur non solo è conosciuta come la città del sole, grazie alla luce naturale che esalta le sfumature uniche dei suoi palazzi, ma soprattutto come la città blu dell’India. Non è difficile comprenderne il motivo: la seconda città del Rajasthan, centro importante a livello economico e culturale, è disseminata di edifici blu, colore con cui una volta venivano identificate le case dei bramini nel centro storico. La tradizione continua ancora ai nostri giorni e questo luogo dal passato secolare, nonché una tra le città più colorate del mondo, risplende del suo colore tipico.

16. Valparaiso, Cile

Le Città Più Colorate Del Mondo byvalet/Shutterstock

Valparaiso è la capitale culturale del Cile, a lungo luogo di ritrovo di artisti, pittori, filosofi e poeti. In questa città tutto è colore, dalle case alle numerose opere di street art che si incontrano percorrendo le vie lungo le 45 colline di questo luogo bohémien. Gli edifici brillanti spiccano caotici tra discese e salite rendendo l’affollata Valparaiso una città portuale davvero unica.

17. Bo Kaap, Città del Capo, Sudafrica

Le Città Più Colorate Del Mondo ser_is_snarkish

Le Città Più Colorate Del Mondo Federico Moroni

Tra le zone più affascinanti di Città del Capo troviamo senza dubbio Bo Kaap. Antica e residenziale, la città è caratterizzata dai colori intensi delle sue abitazioni e dalle strade di ciottoli che risalgono al 1700. Mentre in passato le case erano tutte dipinte di bianco, di recenti gli abitanti hanno iniziato a dipingerle di colori vividi per festeggiare l’Eid, una festività musulmana, inserendola di fatto tra le città più colorate del mondo.

18. Copenhagen, Danimarca

Le Città Più Colorate Del Mondo barnyz

Tra i luoghi più visitati di Copenhagen c’è il canale di Nyhavn la zona del vecchio porto della città. Non solo perché qui visse lo scrittore Hans Christian Andersen, autore della Sirenetta, ma perché è una delle zone più tipiche della città. Il porto è costeggiato da antiche casette colorate realizzate tra il ‘600 ed il ‘700 che richiamano numerosi turisti e al cui interno si trovano taverne e locali di ritrovo. Quello che un tempo era il porto commerciale principale di Copenhagen divenne un luogo malfamato, pieno di taverne e frequentato da ubriaconi e clienti di locali a luci rosse. Il risanamento, iniziato nel 1970, lo ha riportato al suo antico splendore, tra case colorate che si riflettono sul canale, barche e un’atmosfera fuori dal tempo.

19. Izamal, Messico

Le Città Più Colorate Del Mondo Eneas De Troya

Izamal è un’antica città che si trova nello Yucatán. La sua particolarità non può sfuggire ai visitatori: ogni edificio costruito è dipinto di giallo oro, tanto che è soprannominata “città gialla”. Una città magica in cui il passato Maya si fonde con il colonialismo spagnolo per un risultato davvero unico. Il centro della città è dominato da quattro grandi piramidi Maya, circondate da edifici del periodo coloniale tra cui spicca il Convento de San Antonio de Padua (nella foto), i cui esterni sono del tipico giallo dorato.

20. Tirana, Albania

Le Città Più Colorate Del Mondo Merlin and Rebecca

Passeggiando per Tirana, capitale dell’Albania, non si può non restare colpiti dalla sua architettura di epoca fascista e sovietica, che negli ultimi anni si è arricchita di edifici color pastello che circondano il centro della città. Palazzi dai colori arcobaleno che hanno trasformato il vecchio paesaggio urbano da monocromatico a variopinto, e che insieme ai monumenti, musei, parchi e palazzi rendono questo luogo un’ottima meta turistica e la posizionano tra le città più colorate del mondo.

21. Gamla stan (Città Vecchia), Stoccolma, Svezia

Le Città Più Colorate Del Mondo Paval Hadzinski

Glam stan è uno dei centri medievali meglio conservati d’Europa. Il nucleo originale risale al 1200 mentre buona parte degli altri edifici venne realizzata tra il XVIII ed il XIX secolo. Le sue strette strade di ciottoli e gli edifici in diverse sfumature di oro, in puro stile tedesco, rendono la città davvero unica e, insieme agli affreschi ancora visibili del Medioevo, oltre a far sembrare Glam stan un villaggio da fiaba, la trasformano in museo a cielo aperto. Una città tutta da vivere, piena di monumenti, attrazioni, ristoranti, caffè, bar e luoghi per fare acquisti.

22. Vecchia San Juan, San Juan, Porto Rico

Le Città Più Colorate Del Mondo pedro lastra

La Vecchia San Juan è una tra le città più colorate del mondo. Gli edifici si differenziano per stile e colore e persino i marciapiedi in questo luogo sono fatti di mattoni blu, spediti dalla Spagna uno per uno nel sedicesimo secolo. Dall’83 è considerato patrimonio dell’UNESCO.

23. Charleston, Carolina del Sud, Stati Uniti d’America

Le Città Più Colorate Del Mondo Curtis Cabana

Se avete programmato una visita a Charleston non potete non passare per East Bay Street. Qui troverete una serie di case a schiera dai colori arcobaleno, rinominate non a caso Rainbow Row. Rainbow Row risale al 1740 circa ed è una zona ricca di storia. Le 14 case che la compongono, oggi colorate, un tempo appartenevano ai mercanti che al piano terra gestivano le loro attività commerciali e al piano superiore vivevano. Dopo una fase in cui il complesso cadde in rovina, durante la guerra civile, le abitazioni rifiorirono grazie al contributo di Dorothy Porcher che investì in alcune case e le ridipinse di rosa pastello. I vicini ispirati iniziarono a dipingere le loro case di altri colori pastello.

Tra le spiegazioni che circolano sulla Rainbow Row troviamo quella in cui si dice che le case vennero dipinte in diversi colori per permettere ai marinai ubriachi di trovare le loro abitazioni o un’altra che racconta come i mercanti richiamassero l’interesse degli acquirenti sulle loro botteghe attraverso i colori degli edifici e in ultimo una spiegazione più pratica: l’utilizzo delle tinture pastello per contrastare le calde temperature, tipiche della zona, all’interno delle abitazioni.

24. Sighisoara, Romania

Le Città Più Colorate Del Mondo George Nutulescu

Una bellissima città medievale considerata Patrimonio dell’UNESCO, tra ciottoli e case del XVI colorate che sembrano uscite da una fiaba. In questa città troverete la casa dove si dice visse da bambino il famoso Principe Vlad Tepes, ispiratore del leggendario personaggio di Bram Stoker, Dracula, di cui troverete anche una statua. Tra le città più colorate del mondo è sicuramente una delle più affascinanti.

25. Willemstad, Curaçao

Le Città Più Colorate Del Mondo Tim Drivas

Sul lungomare di Curaçao sorge la città di Willemstad, famosa per le sue costruzioni dai colori caleidoscopici. La città si sviluppò nel 1634 per opera degli olandesi che costruirono edifici bianchi. Si dice che un ex governatore dell’isola che soffriva di forti mal di testa, credendo che il sole riflesso sulle costruzioni bianche peggiorasse il suo stato, impose che tutti gli edifici venissero dipinti in altri colori. La tradizione continuò nel tempo nonostante venne scoperto che il governatore fosse azionista nell’unico negozio di vernici dell’isola. Il risultato è una città con case in stile coloniale olandese e spagnolo dai colori vivi che rendono Willemstad la città più colorata dei Caraibi.

26. Pachuca, Messico

Le Città Più Colorate Del Mondo Franklin Ames

Arrivando a Pachuca in Messico non si può non restare colpiti dai suoi sgargianti colori che la collocano tra le città più colorate del mondo. Quella che, se vista dall’alto, sembrerebbe una enorme tavolozza di un pittore è un gigantesco murale che riveste tutte le pareti delle case di Pachuca. Chiamato Laa Palmitas il murales ricopre 209 case per un totale di ventimila metri quadrati di superficie. La realizzazione dell’opera si deve ad un collettivo di artisti chiamato Germen Nuevo Muralismo Mexicano, che su commissione del governo messicano ha realizzato la macro pittura utilizzando 220 tinte di colori diversi.

27. Nassau, Bahamas

Le Città Più Colorate Del Mondo Valria Almeida

I colori di questa città, che sorge tra le colline dell’isola di New Providence, spiccano già da lontano e collocano Nassau tra le città più colorate del mondo. Case rosa, gialle, verdi, turchese e spesso anche di più colori si affiancano alle costruzioni coloniali britanniche del XVIII secolo e rendono Nassau con le sue strade pulite ed ordinate come un quadro che resta vivido nella mente.

28. Buenos Aires, Argentina

Le Città Più Colorate Del MondoAubrey Stoll

Il quartiere di La Boca è uno dei più colorati di Buenos Aires. Oltre 40.000 persone vivono nelle coloratissime case di questo quartiere operaio tra le cui vie è facile incontrare ragazzini che giocano a calcio, bancarelle di artigiani, artisti di strada e ballerini di tango. La storia delle case colorate è piuttosto singolare: gli immigrati, perlopiù italiani, tra cui genovesi e spagnoli arrivati dalla fine dell’800, costruirono e tinteggiarono le pareti delle case con la vernice colorata ed i materiali avanzati nei cantieri navali, inserendola tra le città più colorate del mondo.

29. Longyearbyen, Svalbard, Norvegia

Le Città Più Colorate Del Mondo Daniele Ceccato

Il centro abitato più a nord del mondo si chiama Longyearbyen e si trova sull’isola principale (Spitsbergen) delle Isole Svalbard in Norvegia. Una piccola città, fondata dall’imprenditore americano John Munroe Longyear nel 1906, di appena 2.100 abitanti, proveniente da 50 nazioni diverse. La pittoresca cittadina è circondata su tre lati dalle montagne e si affaccia sul Mare Glaciale Artico; nonostante si trovi ad una una latitudine di 78° Nord, grazie alla corrente del Golfo presenta un clima piuttosto mite ed è l’unico luogo in Europa dove si manifestano completamente il fenomeno del Sole di Mezzanotte durante l’estate e quello della Notte Polare durante l’inverno. Le sue case colorate, spesso di legno, rendono la cittadina un piccolo arcobaleno nel paesaggio innevato.

30. Procida, Napoli, Italia

Le Città Più Colorate Del Mondo Francesco Riccardo Iacomino

Tra le città più colorate del mondo troviamo una piccola isola a due passi da Napoli, dove godere di un borgo ricco di colori e di un’atmosfera di magica irrealtà. L’isola di origini vulcaniche ospita case colorate, che come per Burano, sembrano essere state dipinte dai pescatori. Non a caso l’isola, con il suo fascino e la sua bellezza, è stata fonte di ispirazione per scrittori e registi. Tra le storie ambientate in questo luogo unico troviamo “L’isola di Arturo” di Elsa Morante e il Postino di Massimo Troisi ma l’elenco è piuttosto lungo.

Che ne pensi?

Tag