Segui Keblog su Facebook:

Tutti voi conoscerete la Fontana di Trevi a Roma, oppure la fontana di Villa d’Este a Tivoli o quella dell’Uomo della Pioggia a Firenze. Si tratta di alcune tra le fontane più belle del mondo, esempi di architettura e arte applicate a strutture che non sono solo di arredo urbano ma anche funzionali. Infatti, le fontane erano in origine soprattutto funzionali, collegate a sorgenti o acquedotti e utilizzate per fornire acqua potabile o per consentire agli abitanti di città, paesi e villaggi di lavarsi. Fino alla fine del XIX secolo, la maggior parte delle fontane funzionavano grazie alla forza di gravità e necessitavano, per questo, di una fonte d’acqua (un serbatoio o un acquedotto) più alta della fontana stessa, per far arrivare l’acqua ad una certa pressione ed, eventualmente, spruzzarla in aria.

Le fontane rappresentano spesso dei magnifici monumenti storici e ci ispirano tutt’oggi con la loro bellezza. Keblog ha messo insieme una lista di alcune tra le fontane più strane, più belle, più famose e più spettacolari che abbiamo trovato. Ognuna di loro ha una caratteristica particolare che può essere l’arte o i giochi d’acqua, ma tutte hanno una cosa in comune: sono bellissime.

Dai un’occhiata, e non dimenticare di votare nei commenti la tua preferita!

Le fontane più belle del mondo

1. Fontana della Barca di Acqua (Fuente del Barco de Agua), Valencia, Spagna

Le fontane più belle del mondo

Alfredo Castillo

Situata a Playa de la Malvarrosa a Valencia, in Spagna, e conosciuta semplicemente come Fontana della Barca di Acqua (Fuente del Barco de Agua), questa fontana scultorea dà l’illusione di una barca a vela grazie ai suoi getti d’acqua. Esistono altre fontane di barche d’acqua in Portogallo e Israele, ma questa è sicuramente tra le fontane più belle del mondo.

2. Fontana dell’Orologio alla stazione di Osaka, Giappone

Le fontane più belle del mondo ゴリモン

La fontana d’acqua della stazione di Osaka City in Giappone è una delle più ingegnose e ipnotiche. L’attrazione, situata nel South Gate Building del nuovo complesso di Osaka Station City, consiste in una grande fontana rettangolare che mostra l’orario in formato numerico e a caratteri digitali, facendo cadere motivi floreali e altre forme nella cascata d’acqua addosso alla parete. Progettata dall’azienda locale Koei Industry, la fontana funziona utilizzando una stampante a controllo digitale che espelle le gocce d’acqua in schemi accuratamente controllati per riprodurre le immagini memorizzate su un PC. Le gocce d’acqua sono illuminate da faretti posti in alto.

3. Fontana Mustangs at Las Colinas, Texas, USA

Le fontane più belle del mondo

Mustangs at Las Colinas è una scultura in bronzo di Robert Glen che decora Williams Square a Las Colinas a Irving, in Texas. Si dice che sia la più grande scultura equestre al mondo. Sebbene i Kelpies di Falkirk, in Scozia, siano ufficialmente le più grandi. La scultura commemora i cavalli selvatici che erano storicamente importanti abitanti di gran parte del Texas. Raffigura un gruppo che attraversa un corso d’acqua, e le fontane danno l’effetto dell’acqua schizzata dagli zoccoli degli animali. I cavalli rappresentano la spinta, lo spirito d’iniziativa e lo stile di vita libero caratteristici di questo stato durante l’era dei pionieri. Il lavoro, una tra le fontane più belle del mondo, è stato commissionato nel 1976 e installato nel 1984.

4. Ponte Banpo, Seoul, Corea del Sud

Le fontane più belle del mondo prachi1996

La Moonlight Rainbow Fountain è la fontana su ponte più lunga del mondo e ha stabilito un Guinness World Record con quasi 10.000 ugelli a LED che corrono lungo entrambi i lati lunghi 1.140 metri, e sparando 190 tonnellate di acqua al minuto. Installato nel settembre 2009 sul Ponte Banpo, l’ex sindaco di Seoul Oh Se-hoon ha dichiarato che il ponte abbellirà ulteriormente la città e mostrerà l’eco-compatibilità di Seoul, perché l’acqua viene pompata direttamente dal fiume stesso e continuamente riciclata. Il ponte ha 38 pompe d’acqua e 380 ugelli su entrambi i lati, che prelevano 190 tonnellate di acqua al minuto dal fiume, a 20 metri sotto il ponte, e spara fino ad una distanza di 43 metri in orizzontale.

5. Fontana dal rubinetto magico, Cadice, Spagna

Le fontane più belle del mondo commons.wikimedia.org

Questo “Rubinetto Magico” si trova presso l’Aqualand di Cadice, in Spagna. A prima vista sembra che il rubinetto sia sospeso in aria, ma a un esame più attento scoprirai che in realtà c’è un tubo nascosta dal flusso d’acqua che sostiene l’intera struttura.

6. Fontana vortice “Charybdis” (Cariddi), Sunderland, Regno Unito

Le fontane più belle del mondo William Pye

La fontana di Charybdis (Cariddi in italiano) è stato creato dallo scultore William Pye nel 2000 per il lussuoso Seaham Hotel and Spa, vicino a Sunderland nel nord dell’Inghilterra. Cariddi è il nome di una ninfa, famosa per la sua voracità, menzionata nell’Odissea di Omero, colpita da un fulmine di Zeus che la trasformò, come punizione per aver rubato alcuni buoi di Ercole, in un mostro che risucchiava acqua creando in acqua un mulinello perpetuo. Pye in seguito costruì sculture simili influenzate dalla mitologia in Oman, nel Medio Oriente, e Campinas, in Brasile.

7. Fontana del Gigante, entrata dello Swarovski Kristallwelten (mondi di cristallo), Wattens, Austria

Le fontane più belle del mondo Edgar Moskopp

I Mondi dei Cristalli Swarovski (Swarovski Kristallwelten) è un museo, situato a Wattens, in Austria. Il museo è stato costruito nel 1995 per celebrare il centenario dell’azienda di cristalli Swarovski che ha sede in Austria. Lo Swarovski Kristallwelten è sormontato da una testa gigantesca coperta d’erba, la cui bocca è una fontana.

8. Nove fontane fluttuanti, Osaka, Giappone

Le fontane più belle del mondo Isamu Noguchi

Le Nove Fontane Fluttuanti sono un’opera dell’artista giapponese e architetto paesaggista americano Isamu Noguchi, creata appositamente per l’Esposizione Universale tenutasi ad Osaka, in Giappone nel 1970. Queste incredibili strutture, sicuramente tra le fontane più belle del mondo, sembrano fluttuare in aria e anche se sono state costruite più di 40 anni fa, sono ancora oggi molto affascinanti da vedere.

9. Fontana di Trevi, Roma, Italia

Le fontane più belle del mondo John Cavacas

Non poteva mancare quella che è forse la fontana più bella del mondo. La Fontana di Trevi si trova nel centro storico di Roma ed è stata progettata dall’architetto italiano Nicola Salvi e completata dallo scultore Pietro Bracci. Alta 26 metri e larga 20, è la più grande fontana della capitale e una delle più famose fontane del mondo. La fontana è apparsa in diversi film famosi, tra cui La dolce vita di Federico Fellini. La Fontana di Trevi fu terminata nel 1762 e venne restaurata nel 1998.

10. Fontana dei Tuffatori, Dubai, Emirati Arabi Uniti

Le fontane più belle del mondo

Questa incredibile cascata d’acqua alta 24 metri si trova al Dubai Mall, negli Emirati Arabi Uniti. Adornato con sculture in fibra di vetro di tuffatori che attraversano tutti e quattro i piani del centro commerciale coperto, The Waterfall è stata progettata da DPA Architects, uno studio di Singapore, ed è stato inaugurato nel 2009.

11. Cascate del Monumento a Ercole, Kassel, Germania

Le fontane più belle del mondo Dirk Schmidt

La fontana del Monumento a Ercole all’interno del Bergpark Wilhelmshöhe, in Germania, è una monumentale opera barocca contornata da un giardino romantico. L’acqua scende dalla gigantesca statua di Ercole, passando attraverso una ruota idraulica che alimenta un organo, varie fontane, cascate, vasche e grotte. Le spettacolari opere d’acqua vennero esposte da Carlo I d’Assia-Kassel dal 1689 in poi, per mostrare il suo potere di sovrano assoluto, il quale prese esempio dalle opere d’arte presenti nei giardini italiani, francesi e inglesi. La struttura, una tra le fontane più belle del mondo, è opera dell’architetto italiano Giovanni Francesco Guerniero.

12. Fontana dell’Uomo della Pioggia, Firenze, Italia

Le fontane più belle del mondo

La fontana L’uomo della Pioggia, creata dall’artista Jean-Michel Folon, è un capolavoro d’arte contemporanea ed è stata donata alla città di Firenze poco prima del Social Forum del 6-9 novembre 2002, svoltosi nel capoluogo toscano. L’uomo di bronzo, alto circa 3 metri, è raffigurato in piedi e l’acqua cade giù dalla sommità della statua, a forma di ombrello. Si trova nel mezzo di una rotatoria tra il Lungarno Aldo Moro e viale Enrico de ‘Nicola, non lontano da Ponte di Varlungo.

13. Mosaïcultures Internationales, Montreal, Canada

Le fontane più belle del mondo Guenther Schwermer

Fondata nel 1998 da Lise Cormier, Mosaïcultures Internationales de Montréal è un’organizzazione senza scopo di lucro in Canada che progetta, installa e mantiene mostre, giardini e opere di mosaicicoltura. Considerata la competizione più prestigiosa al mondo di arte orticola, l’evento attira alcuni dei più straordinari esempi di mosaicicoltura di tutto il mondo. Un esempio è questa fontana, denominata Madre Terra e apparsa nella mostra del 2013.

14. Fontana “Tunnel delle Sorprese”, Lima, Perù

Le fontane più belle del mondo Gustavo V | Fernando Revilla

Il Túnel de las Sorpresas (Tunnel delle Sorprese) è una fontana nel Circuito Mágico del Agua di Lima, inaugurato nel 2007 e costato 13 milioni di dollari. Costruito all’interno del Parque de la Reseva, un parco storico di otto ettari, la serie di 13 fontane illuminate si è rivelata un successo per la città di Lima. Alla sua costruzione, il Magic Water Circuit è entrato nel Guinness dei Primati come il più grande complesso di fontane in un parco pubblico del mondo. Alcune delle fontane sono anche interattive, come il famoso Laberinto del Ensueño (Labirinto del Sogno). Arrivare al centro del “labirinto” è più una questione di tempismo che di navigazione; un passo incerto e ti puoi trovare proprio sopra un getto d’acqua che sputa all’improvviso! Certamente tra le fontane più belle del mondo.

15. Fontana “Metalmorphosis”, Charlotte, USA

Le fontane più belle del mondo Rick_28105 | Rick_28105

Parte scultura, parte fontana, parte performance art, Metalmorphosis è opera dello scultore ceco David Černý. È alta 7,6 m, pesa 14 tonnellate e formata da oltre 30 piastre in acciaio inossidabile che ruotano indipendentemente e si allineano periodicamente per formare una grande testa umana. Una vasca rialzata circonda la scultura e quando le lastre si allineano, l’acqua esce dalla bocca della testa.

16. Fontana Keller, Portland, Oregon, USA

Le fontane più belle del mondo Jeff Day

Keller Fountain Park è un parco cittadino nel centro di Portland, in Oregon (USA), che ha aperto nel 1970. L’attrazione principale del parco è la fontana di cemento. Keller Fountain è spesso considerata una caratteristica fondamentale del paesaggio pubblico nel centro di Portland, e nel 1999 è stata premiata dall’American Society of Landscape Architects. La fontana è stata progettata da Angela Danadjieva che si è ispirata alle cascate nella Gola del Columbia, situata ad est di Portland.

17. Fontana di Bodhisattva Avalokiteshvara, Antico Siam, Thailandia

Le fontane più belle del mondo Dale Derham Smith

Questa fontana incredibilmente decorata si trova in Thailandia, in un parco chiamato Antico Siam (noto anche come Ancient City o Mueang Boran). Costruito nel 1963, l’antico Siam è considerato il più grande museo all’aperto del mondo, e la “città” di 320 ettari comprende 116 strutture di famosi monumenti e attrazioni architettoniche della Thailandia. Tra le fontane più spettacolari del mondo.

18. Fontana dello Smithsonian National Museum Of African American History & Culture, Washington, D.C., USA

Le fontane più belle del mondo Brad Feinknopf

Questa bellissima fontana che sembra un portale verso un’altra dimensione si trova presso lo Smithsonian National Museum di African American History & Culture a Washington D.C, USA.

19. Fontana Arcobaleno a Nacka, Svezia

Le fontane più belle del mondo Henrik Sundholm

La fontana “Dio, nostro padre, sull’arcobaleno” a Nacka, una città situata sul principale corso d’acqua che si avvicina al centro di Stoccolma, in Svezia, fu originariamente progettata dallo scultore svedese Carl Milles come monumento per la pace e per celebrare la fondazione delle Nazioni Unite. Marshall M. Fredericks, scultore americano e assistente di C. Milles per molti anni, ha realizzato la statua in scala reale dall’originale in bronzo di Carl Milles a Millesgården. La fontana è stata eretta nel 1995 e ha un’altezza di 24 metri. Grazie alla sua poesia è entrata di diritto tra le fontane più belle del mondo.

20. Fontana 71, Ohio, USA

Le fontane più belle del mondo Kyle Wood

Questa magnifica fontana a forma di anello si trova sull’autostrada 71 dell’Ohio, negli Stati Uniti.

21. Fontana Julie Penrose, Colorado Springs, USA

Le fontane più belle del mondo Chris Coleman

Progettata da David Barber e Bill Burgess, la fontana di Julie Penrose nel parco America The Beautiful è un cerchio aperto fatto di pannelli in acciaio color argento e dotati di 366 getti d’acqua allineati nei contorni interni della forma. È poggiata su una piattaforma girevole nascosta che le permette di ruotare ogni quindici minuti. La fontana rappresenta il movimento vitale dell’acqua tra l’atmosfera e la terra. Completata nel 2007, la fontana pesa 24 tonnellate e ha le dimensioni di un edificio di quattro piani.

22. Fontana del Castell de Montjuïc, Barcellona, Spagna

Le fontane più belle del mondo

La fontana magica di Montjuïc (Font màgica de Montjuïc) è uno spettacolo di colori, luci, movimento, musica e giochi d’acqua. Si trova davanti all’Avinguda de la Reina Maria Cristina nel quartiere Montjuïc di Barcellona, in Catalogna, Spagna. Progettata da Carles Buïgas, la fontana si trova sotto il Palau Nacional sul Montjuïc e vicino a Plaça d’Espanya e al Poble Espanyol de Barcelona. La fontana, come gran parte delle strutture circostanti, fu costruita per l’Esposizione universale di Barcellona del 1929.

23. Fontana Unisphere, New York, USA

Le fontane più belle del mondo dansshots

L’Unisphere è una rappresentazione in acciaio inossidabile della Terra, situata a Flushing Meadows-Corona Park nel distretto di Queens, New York City. La sfera, che misura 37 metri di diametro, è stata commissionata nell’ambito della Fiera mondiale di New York del 1964. L’Unisphere è uno dei simboli più iconici del distretto. Commissionato per celebrare l’inizio dell’era spaziale, l’Unisphere è stato concepito e costruito come il tema simbolo della Fiera mondiale di New York del 1964-1965. Il tema dell’Esposizione universale era “Pace attraverso l’intesa” e l’Unisphere rappresentava il tema dell’interdipendenza globale.

24. La Fontana della Ricchezza, Suntec City, Singapore

Le fontane più belle del mondo vichie81

La Fontana della Ricchezza (Fountain of Wealth) si trova in uno dei più grandi centri commerciali di Singapore, Suntec City, ed è stata costruita nel 1995. Un simbolo di ricchezza e di vita, la Fontana della Ricchezza è riconosciuta dal Guinness Book Of World Records del 1998 come la più grande fontana del mondo. L’anello di bronzo della fontana è stato disegnato sulla base del Mandala Hindu, che rappresenta l’universo, ed è una rappresentazione simbolica dell’unità del tutto e simboleggia l’uguaglianza e l’armonia di tutte le razze e le religioni a Singapore.

La fontana è fatta di bronzo siliconico e consiste in un anello con una circonferenza di 66 metri sostenuto da quattro grandi colonne inclinate. Occupa un’area di 1683,07 metri quadrati, con un’altezza di 13,8 metri, ed è stata progettata, costruita e installata da DCG Design e Meridian Projects (di Melbourne, Australia) nel 1995. I cinque pilastri rappresentano le dita di una mano sinistra che emerge dal terreno, la fontana forma il palmo della mano.

Oltre ai getti d’acqua che scendono giù dall’anello, il centro della fontana è dotato anche di uno schermo d’acqua di medie dimensioni, utilizzato per spettacoli notturni di laser, e di un grande getto d’acqua che occasionalmente viene azionato, sparando l’acqua più in alto.

25. Fontana dell’Ovato a Villa d’Este, Tivoli, Italia

Le fontane più belle del mondo Ariel Di Capua

Villa d’Este è una villa rinascimentale che si trova a Tivoli, vicino a Roma, famosa per il suo giardino terrazzato in stile squisitamente italiano e soprattutto per l’abbondanza di fontane. Questo capolavoro è stato inserito dall’UNESCO nella lista dei partimoni mondiali dell’umanità. La Fontana dell’Ovato fu una delle prime fontane del giardino ed è forse la più famosa. Fu progettata da Pirro Ligorio, l’architetto della villa, come teatro di giochi d’acqua. Una tra le fontane più belle del mondo, fu realizzata nel 1567.

26. Fontana La Joute, Montreal, Canada

Le fontane più belle del mondo Scott Shingler Photography

La Joute (“la giostra”) è un’installazione scultorea pubblica del 1969 ad opera dell’artista quebecchese Jean-Paul Riopelle, membro del movimento degli automatisti. Si trova attualmente a Place Jean-Paul-Riopelle nel Quartier international de Montréal.

La struttura è costituita da una fontana centrale circondata da un numero di figure astratte e umane all’interno e all’esterno della vasca della fontana. La fontana opera in una sequenza cinetica della durata di circa 32 minuti. Inizia alcuni minuti prima della mezz’ora, ogni ora dalle 19 alle 23 durante l’estate. Durante una particolare fase della sequenza, gli ugelli di un anello che circonda la scultura centrale all’interno della vasca sparano getti di gas naturale attraverso l’acqua; questi vengono accesi da piccole sorgenti di fiamma installate nei piedistalli di alcune delle sculture, producendo uno spettacolare anello di fuoco.

27. Fontana Ananas, Charleston, South Carolina, USA

Le fontane più belle del mondo Chris Harnish

La Fontana di ananas è una delle principali attrazioni del Charleston Waterfront Park, nel South Carolina (USA). Sin dalla sua inaugurazione nel 1990, i visitatori ha apprezzato la fontana il cui tema dell’ananas è comune a Charleston perché rappresenta l’ospitalità.

28. Fontana di Re Fahd (la più alta del mondo), Gedda, Arabia Saudita

Le fontane più belle del mondo Ferdinand Reus

La Fontana di Re Fahd, nota anche come Fontana di Jeddah, si trova a Jeddah (o Gedda), in Arabia Saudita, la più alta al mondo. La fontana fu donata alla città di Gedda dal re Fahd, da cui il suo nome. È stata costruita tra il 1980 e il 1983 ed è stato inaugurata nel 1985.

Situata sulla costa occidentale dell’Arabia Saudita, la fontana fa salire l’acqua ad un’altezza massima, secondo diverse fonti, tra i 260 metri e 312 metri sopra il Mar Rosso. La fontana è visibile in tutta la zona di Jeddah. L’acqua che spara può raggiungere una velocità di 375 km/h e utilizza acqua salata prelevata dal Mar Rosso anziché acqua dolce. Oltre 500 faretti illuminano la fontana di notte.

29. Fontana Stravinsky, Parigi, Francia

Le fontane più belle del mondo Rostislav Bychkov

La Fontana Stravinsky (in francese La Fontaine Stravinsky) è una stravagante fontana pubblica decorata con sedici opere di scultura contemporanea che si muovono e spruzzano acqua, e rappresentano le opere del compositore Igor Stravinsky. È stata creata nel 1983 dagli scultori Jean Tinguely e Niki de Saint Phalle, e si trova in Place Stravinsky, vicino al Centre Pompidou, a Parigi.

30. Le Fontane di Bellagio, Las Vegas, USA

Le fontane più belle del mondo Justin Brown

Bellagio è un resort, hotel di lusso e casinò che si trova a Paradise, sulla striscia di Las Vegas, in Nevada. La struttura è nota per le Fontane di Bellagio, una vasta e coreografica opera d’acqua con spettacoli accompagnati da luce e musica. Le fontane sono situate in un lago artificiale di 3,2 ettari e si stima che siano costate circa 40 milioni di dollari. Le fontane sono state create da WET, un’azienda di design specializzata in fontane creative e giochi d’acqua spettacolari. Questa fontana era la più grande fontana al mondo quando è stata inaugurata, ma è stata poi superata dalla fontana della Baia di Dubai e da Okada Manila rispettivamente nel 2010 e nel 2017.

31. Fontana Vulcano, Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti

Le fontane più belle del mondo Jon Hicks

Costruita negli anni ’80, la fontana sembrava qualcosa che apparteneva ai Flintstones. Conosciuta anche come Al Shallal (cascata, in arabo), la fontana era pavimentata in pietra, circondata da giardini a più livelli con rampe di scale che conducevano alla sua base, e illuminata di notte per dare all’acqua a cascata l’aspetto della lava. La Fontava Vulcano di Abu Dhabi non era la sola al mondo: una è stata costruita nell’aeroporto internazionale di Honolulu negli anni ’60 e una versione più grandiosa si trova presso l’hotel Mirage di Las Vegas. Ma Abu Dhabi conserva ancora un posto d’onore nelle liste delle fontane più belle del mondo, insieme alla Fontana di Trevi a Roma e alle Fontane del Bellagio di Las Vegas. Purtroppo è stata demolita nel 2004 in seguito ad un’iniziativa di riqualificazione.

32. Fontana di Alessandrio il Grande, Skopje, Repubblica di Macedonia

Le fontane più belle del mondo

Il 21 giugno 2011 la Repubblica di Macedonia ha eretto la più grande statua di Alessandro Magno nel mondo. Mentre le gru sollevavano la statua di bronzo in cima al piedistallo, centinaia di macedoni cantavano l’inno nazionale e altre canzoni patriottiche, sventolando bandiere e gridando “Macedonia!” La statua equestre in bronzo del re macedone che cavalca il suo cavallo Bucefalo è alta 14,5 m e pesa 48 tonnellate. Alessandro è raffigurato mentre brandisce la sua spada nella mano destra, come se avesse appena dato il comando di attaccare. La mano sinistra governa il suo cavallo rampante Bucefalo. Simbolicamente è rivolto ad est, verso l’Asia, in direzione della Persia. La massiccia statua di bronzo poggia su un piedistallo cilindrico alto 10 m che è il fulcro di una grande fontana circolare. L’intera struttura si erge a 24,5 metri sull’orizzonte e domina la piazza centrale “Macedonia” di Skopje.

33. Fontana Vaillancourt, San Francisco, California, USA

Le fontane più belle del mondo Mark Interrante

La fontana di Vaillancourt, a volte chiamata Quebec libre!, è situata in Justin Herman Plaza a San Francisco, ed è stata progettata dall’artista del Quebec Armand Vaillancourt nel 1971. È alta circa 12 metri e costruita enormi tubi prefabbricati in cemento a sezione quadrata. A lungo oggetto di controversie a causa del suo aspetto modernista, ci sono state diverse proposte infruttuose per demolire la fontana nel corso degli anni. È stata la scenografia di un concerto gratuito degli U2 nel 1987, quando il cantante Bono spruzzò dei graffiti sulla fontana, gesto per il quale venne elogiato da alcuni e criticato da altri.

34. Le Fontane di Dubai, Dubai, Emirati Arabi Uniti

Le fontane più belle del mondo Lillian Rodriguez

Dopo The Fountain at Okada Manila, nelle Filippine, la Fontana di Dubai è il secondo sistema coreografico al mondo per fontane. È incastonato nel lago artificiale Burj Khalifa, al centro del complesso di Downtown Dubai a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. È stato progettato da WET Design, l’azienda della California autrice delle fontane presso il Bellagio Hotel Lake di Las Vegas. Illuminata da 6.600 luci e 25 proiettori colorati, è lunga 275 metri e spara acqua fino a 152 metri in aria, accompagnata da una selezione di musica araba e internazionale, classica e contemporanea. Le fontane sono costate 800 milioni di AED (194 milioni di Euro). La fontana è stata ufficialmente inaugurata l’8 maggio 2009 durante alla cerimonia ufficiale di apertura del Dubai Mall. Il 2 gennaio 2010 la lunghezza delle fontane di Dubai è stata aumentata a 275 metri.

35. Fontana della Pagoda della Grande Oca Selvatica, Xi’an, Cina

Le fontane più belle del mondo Tanya Knight | supertidy.net/wordpress

Situata ai piedi della Pagoda della Grande Oca Selvatica, la Piazza della Fontana Musicale della Pagoda della Grande Oca Selvatica copre 168.000 metri quadrati. Attrazioni principali della piazza, le 1024 fontane musicali controllate da pompe d’acqua e trasduttori sono posizionate a forma di “T”. Quando le fontane funzionano di sera, il luogo si trasforma in un mondo di acqua colorata grazie a diversi i tipi di sorgenti luminose.

36. Fontana della Cascata di WC, Foshan, Cina

Le fontane più belle del mondo

Avevamo detto che vi avremmo mostrato anche le fontane più strane del mondo, ricordate? Foshan, una città nella provincia di Guangdong, in Cina, ospita uno dei più strani pezzi di arte pubblica: una fontana costruita con 10.000 vasi da bagno, lavandini e orinatoi riciclati che ricoprono un muro lungo 100 metri e alto quasi 5. La fontana/cascata è stata originariamente progettata per il Festival di Ceramica e Porcellana di Foshan del 2009, prima di essere installata come pezzo permanente di arte pubblica.

L'”opera d’arte” è stata creata dall’artista cinese Shu Yong, che insieme al suo team ha trascorso 2 mesi a installare i servizi igienici, recuperati da carti di fabbriche o donazioni di privati. Tutti i servizi igienici, wc e orinatoi sono effettivamente collegati all’acqua corrente in modo che possano essere lavati, creando una cascata per il divertimento del pubblico. Certamente tra le fontane più strane del mondo!

37. Crown Fountain, Chicago, USA

Le fontane più belle del mondo Jaume Plensa

Crown Fountain è un’opera interattiva di arte pubblica e video scultura presente nel Millennium Park di Chicago. Progettata dall’artista catalano Jaume Plensa ed realizzata da Krueck e Sexton Architects, è costata 17 milioni di dollari ed è stata inaugurata nel luglio 2004. La fontana è composta da una piscina a specchio in granito nero posta tra due torri di vetro. Le torri sono alte 15,2 metri e utilizzano diodi a emissione di luce (LED) per visualizzare video digitali sui loro facciate interne. Plensa ha usato i volti di 1.000 “ordinari” chicani per la fontana. Lo School of the Art Institute ha reperito dei volontari in giro per la città che sono stati videoregistrati.

38. Fontana “The Big Giving”, Londra, Regno Unito

Le fontane più belle del mondo Stephan Burn

Una scultura / fontana dell’artista Klaus Weber dal titolo “The Big Giving” è stata esposta sulla South Bank nel centro di Londra tra il 2006 e il 2007. Sei sculture fatte di pietra e rifiuti industriali venivano usate come fontane, rappresentando azioni di vomito, sudorazione, pianto, urina e sputo. Forse questo spiega perché è stata sola temporanea!

39. Fontana dell’Archibald, Sydney, Australia

Le fontane più belle del mondo

La Fontana dell’Archibald, opportunamente chiamata la J. F. Archibald Memorial Fountain, si trova a Hyde Park, nel centro di Sydney, nel Nuovo Galles del Sud, Australia. Il design della fontana è una miscela di influenze greche e romane che raffigura il dio Apollo circondato da altri esseri mitologici che spruzzano acqua per la gioia dei visitatori del parco, che hanno modo di ammirare una tra le fontane più belle del mondo.

40. Fontana “Druzhba Narodov”, Mosca, Russia

Le fontane più belle del mondo

La Fontana dell’amicizia delle nazioni, a Mosca (Russia) è decorata con 16 statue placcate in oro che rappresentano le ex repubbliche dell’URSS. La fontana si trova all’interno del più grande centro espositivo russo.

41. Fontana Buckingham, Chicago, USA

Le fontane più belle del mondo

Buckingham Fountain è un punto di riferimento di Chicago, nel centro di Grant Park. Inaugurata nel 1927, è una delle fontane più grandi del mondo. Costruita in stile rococò e ispirata alla Fontana di Latona nel Palazzo di Versailles, è stata disegnata per rappresentare allegoricamente il Lago Michigan. Sicuramente tra le fontane più belle e spettacolari del mondo.

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag