Segui Keblog su Facebook:

Nell’ambito di un progetto curato Museo Nazionale d’Arte della Repubblica di Sakha, in Russia, è stata installata la scultura più a nord del mondo, realizzata dal famoso street artist spagnolo Okuda San Miguel. L’opera è stata installata sull’argine del lago Sajsary a Yakutsk, a complemento del programma di valorizzazione della città.

Altre info: Okuda San Miguel | Facebook | Instagram | Twitter

Scultura street art Russia Ancestral Retromirage di Okuda San Miguel

L’opera è stata realizzata per la 5a Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea di Yakutsk BY-18, curata dal sindacato ARTMOSSPHERE, i creatori dell’omonima Street Art Wave Biennale a Mosca.

Scultura street art Russia Ancestral Retromirage di Okuda San Miguel

Okuda ha realizzato opere d’arte pubblica che sono visibili in molte città del mondo come Mosca, New York, Tokyo, Londra, Berlino, Parigi e ora a Yakutsk.

Scultura street art Russia Ancestral Retromirage di Okuda San Miguel

L’opera, nominata Ancestral Retromirage, misura 4 metri ed è caratterizzata dal tipico stile geometrico e colorato dell’artista.

Scultura street art Russia Ancestral Retromirage di Okuda San Miguel

Ispirato alla mitologia del luogo, l’artista spagnolo si è dedicato al tema della spiritualità, riflettendo sul fatto che la natura dell’uomo moderno nasconde i suoi istinti originali

Scultura street art Russia Ancestral Retromirage di Okuda San Miguel

Creando un’opera per la capitale della Yakutia, dove la forza degli elementi è grande, ha voluto ritrarre l’Uomo primitivo privo delle catene della civiltà, in libertà e simbiosi con la natura.

Scultura street art Russia Ancestral Retromirage di Okuda San Miguel

Scultura street art Russia Ancestral Retromirage di Okuda San Miguel

Scultura street art Russia Ancestral Retromirage di Okuda San Miguel

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag