in

24 ottime scuse che le persone hanno usato per arrivare in ritardo al lavoro

Segui Keblog su Facebook:

Se sei uno di quei dipendenti che arriva spesso in ritardo sappi che non sei solo: dal 16% al 20% dei lavoratori arriva in ritardo almeno una volta a settimana. Del resto è molto più facile posticipare la sveglia di 5 minuti, e poi di altri 5, che lasciare il dolce tepore del letto ed essere strappati bruscamente dal sonno profondo per recarsi al lavoro. Per non parlare del fatto che le cose più incredibili accadono principalmente di mattina! E le situazioni che capitano sono quasi sempre così irrealistiche che sono difficili da spiegare al capo. Le scuse usate in questi casi sono molteplici, da quelle banali come “sono bloccato nel traffico”, a quelle più divertenti e meno credibili del tipo “c’è un coccodrillo sul mio portico”. E tu? Hai mai usato una scusa fantasiosa per giustificare un ritardo al lavoro? Raccontacelo nei commenti!


Essere in ritardo al lavoro è una cosa piuttosto comune. Secondo le statistiche, le scuse più fornite dai dipendenti in caso di ritardo sono: il traffico, la sveglia che non suona, il brutto tempo ed essersi dimenticati qualcosa. I dipendenti più divertenti raccontano anche che il loro cane ha mangiato la sveglia!

Per giustificare un ritardo, un dipendente ha raccontato al suo capo che il suo iPhone mostrava l’ora sbagliata e un altro si è presentato tardi al lavoro spiegando ai suoi alti funzionari che il suo asciugacapelli era andato in corto e che aveva dovuto aspettare che i suoi capelli fossero asciutti. I motivi per arrivare in ritardo sono davvero tanti, più o meno realistici, ma usarli ripetutamente per non essere puntuali al lavoro può minare la reputazione professionale.

Chi arriva puntuale in questo mondo così frenetico, in cui le riunioni e gli appuntamenti sono pianificati uno dopo l’altro, dimostra di tenerci, sia al lavoro che al tempo altrui. Essere cronicamente in ritardo, d’altra parte, invia il messaggio che qualunque cosa tu stia facendo è semplicemente più importante del compito che ti è stato assegnato e che il tuo tempo è più prezioso di quello di tutti gli altri.

Arrivare in ritardo al lavoro è anche molto stressante. Ma se la puntualità non è il tuo punto forte, invece di andare nel panico, eccoti alcuni suggerimenti!
1. Assicurati che tra un appuntamento e l’altro ci sia un “cuscino” extra di 10-15 minuti, nel caso in cui dovesse sorgere qualcosa di inaspettato.
2. Non fare le cose all’ultimo! Pianifica per tempo. Riempi il serbatoio del gas, prendi il caffè e rispondi a tutte le telefonate necessarie ben prima del tuo prossimo appuntamento programmato.
3. Imposta gli orologi avanti di 5 o 10 minuti. Anche sapendo di avere qualche minuto in più, la percezione visualizzata del ritardo ingannerà in ogni caso la tua mente.
4. Preparati per il giorno dopo. Sistema i materiali, disponi i vestiti e rivedi i tuoi appuntamenti per il giorno successivo. Tieni gli oggetti essenziali (chiavi, borsa, portafoglio, occhiali da sole) nello stesso punto della casa in modo da non doverli cercare quando dovresti essere già in macchina.

#2 È un po’ più facile quando capisci che molte persone arriveranno in ritardo al lavoro

28 Points
Mi Piace

    #3 “Mio fratello non riusciva a trovare le chiavi della macchina questa mattina ed era in ritardo per il lavoro… Il figlio di 2 anni le aveva prese in prestito…”

    28 Points
    Mi Piace

      #5 “Il mio capo ha scritto che non sarebbe venuto al lavoro perché non poteva uscire di casa a causa di un problema molto serio. Il problema giaceva sul suo portico”

      21 Points
      Mi Piace

        #8 “Perché sono in ritardo al lavoro oggi”

        16 Points
        Mi Piace

          #10 Quando arrivi sempre in ritardo perché devi occuparti di svegliare un gruppo di pigroni…

          14 Points
          Mi Piace

            #12 “La cosa migliore che poteva accadere quando sono già in ritardo per il lavoro”

            12 Points
            Mi Piace

              #14 “C’è qualcun altro che fissa le proprie piante così a lungo la mattina che finisce per arrivare tardi al lavoro?”

              11 Points
              Mi Piace

                #15 “Era davvero impossibile cacciarlo”

                10 Points
                Mi Piace

                  #16 “Grazie al signor Spazzaneve quella mattina sono arrivato in ritardo al lavoro”

                  10 Points
                  Mi Piace

                    #17 “Ero in ritardo per il lavoro e non riuscivo a trovare il suo guinzaglio. È così che ho portato a spasso il mio cane questa mattina”

                    10 Points
                    Mi Piace

                      #18 “Contrattempi che in Alaska ti fanno arrivare tardi al lavoro…”

                      10 Points
                      Mi Piace

                        #19 “Questo è il motivo per cui sono in ritardo al lavoro”

                        10 Points
                        Mi Piace

                          #21 “Ehi, capo? Oggi farò tardi al lavoro”

                          9 Points
                          Mi Piace

                            #22 “Mi sono svegliato tardi per il lavoro e ho dimenticato di dargli da mangiare. Probabilmente morirò presto. Auguratemi buona fortuna”

                            7 Points
                            Mi Piace

                              Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

                              What do you think?

                              36 Points
                              Mi Piace

                              Ora Tocca a Te, Commenta!

                              Lascia un commento