Segui Keblog su Facebook:

Lo street artist britannico Pref esplora parole e frasi comuni attraverso i suoi straordinari murales stratificati. L’artista utilizza le sue lettere e font 3D per interpretare espressioni di linguaggio, spesso mettendo una parola all’interno di un’altra per dotare l’opera di più prospettive: a volte basta che lo spettatore ruoti un po’ la testa per scoprire parole nuove.

Recentemente, Pref ha collaborato con il collega street artist Gary Stranger per lanciare un collettivo chiamato Typograffic Circle. Il gruppo riunisce artisti che lavorano nel sottogenere “tipografico” della street art, e la loro prima mostra collettiva omonima è aperta al pubblico fino al 3 giugno 2018 presso lo StolenSpace di Londra. La mostra presenta opere di Georgia Hill, Saïd Kinos, All Type No Face, insieme a Pref e Stranger.

Puoi vedere altri lavori recenti di Pref sul suo Instagram e acquistare stampe selezionate attraverso il suo Big Cartel.

Altre info: Pref | Facebook | Instagram

Font e lettere tridimensionali nella street art di Pref

Font e lettere tridimensionali nella street art di Pref

Font e lettere tridimensionali nella street art di Pref

Font e lettere tridimensionali nella street art di Pref

Font e lettere tridimensionali nella street art di Pref

Font e lettere tridimensionali nella street art di Pref

Font e lettere tridimensionali nella street art di Pref

Font e lettere tridimensionali nella street art di Pref

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag