L’artista Sean Yoro dipinge su muri toccati dal mare in equilibrio su una tavola galleggiante

Segui Keblog su Facebook:

Lavorando in equilibrio su una tavola galleggiante, l’artista Sean Yoro (conosciuto anche come Hula), dipinge dei murales mentre galleggia sulle onde, collocando le sue opere appena sopra il livello del mare. I murales, tutti ritratti di donne, hanno una qualità iperrealistica che li fa apparire come se affiorassero dal mare. Grazie alla loro posizione sull’acqua, le opere vengono riflesse perfettamente tra le onde e l’immagine si estende oltre la superficie dipinta.

L’artista di NYC si sposta sull’acqua grazie a dei remi per dipingere i murales, bilanciando se stesso e la sua pittura acrilica sulla tavola galleggiante. Hula cresciuto sull’isola di Oahu, dove ha trascorso la maggior parte dei suoi giorni sul mare. Anche se è cresciuto dilettandosi in graffiti, acquerelli e tatuaggi, non ha preso sul serio il suo lavoro fino a quando ha iniziato a dipingere il corpo umano all’età di 21 anni. Hula utilizza anche tavole da surf danneggiate come superficie per dipingere i suoi ritratti femminili.

Altre info su hulaaa.com.

street-art-ritratti-donne-livello-mare-hula-2

street-art-ritratti-donne-livello-mare-hula-1

street-art-ritratti-donne-livello-mare-hula-3

street-art-ritratti-donne-livello-mare-hula-4

street-art-ritratti-donne-livello-mare-hula-5

street-art-ritratti-donne-livello-mare-hula-6

street-art-ritratti-donne-livello-mare-hula-7

What do you think?

Altrove sul Web

Commenta

Commenta

Lascia un commento