Segui Keblog su Facebook:

Desert Breath è una straordinaria istallazione d’arte contemporanea vicino il Mar Rosso in Egitto. A 17 anni dal suo completamento, questa mistica spirale del deserto è ancora chiaramente visibile da Google Earth.

L’opera, del D.A.S.T. Arteam, è di proporzioni veramente epiche. Dal 1995 al 1997, 8.000 metri cubi di sabbia furono spostati per creare un’istallazione d’arte che occupa 100.000 metri quadri nel deserto, tra il Mar Rosso e una serie di antiche montagne vulcaniche nella regione desertica orientale dell’Egitto. L’opera è costituita da enormi spirali di coni in rilievo e scavati che si propagano da una vasca d’acqua centrale. Quando il visitatore si avvicina, camminando, al centro della spirale, i coni che gradualmente diventano più piccoli gli danno l’impressione di diventare egli stesso più grande.

La squadra è composta da Danae Stratou, artista, Alexandra Stratou, architetto e designer industriale, e Stella Constantinides, architetto. Situata tra il mare e le montagne, in un punto dove l’immensità del mare s’incontra con l’immensità del deserto, l’opera funziona su due piani diversi in termini di prospettiva: dall’alto, come immagine visiva, e da terra, seguendo a piedi la spirale, come esperienza fisica.

danaestratou.com

desert-breath-land-art-egypt-dast-arteam-1

desert-breath-land-art-egypt-dast-arteam-2

desert-breath-land-art-egypt-dast-arteam-3

desert-breath-land-art-egypt-dast-arteam-4

desert-breath-land-art-egypt-dast-arteam-5

desert-breath-land-art-egypt-dast-arteam-6

desert-breath-land-art-egypt-dast-arteam-8

desert-breath-land-art-egypt-dast-arteam-11

desert-breath-land-art-egypt-dast-arteam-12

desert-breath-land-art-egypt-dast-arteam-13

desert-breath-land-art-egypt-dast-arteam-14

desert-breath-land-art-egypt-dast-arteam-15

[fonte]

Che ne pensi?