Segui Keblog su Facebook:

Matija Erceg, un graphic designer di Vancouver, crea immagini curiose e bizzarre combinando cibi crudi e oggetti di uso quotidiano, utilizzando principalmente Google Image Search e Photoshop. Erceg spiega che l’obiettivo del suo progetto è quello di suscitare una reazione da parte degli spettatori, più specificamente, per far loro desiderare l’oggetto che osservano e da cui sono allo stesso tempo disgustati.

Erceg racconta: “Fin da quando ero un ragazzino, mi dicevano che ero bravo a disegnare. Photoshop mi ha mandato fuori di testa nei primi anni 2000, e presi in prestito un piccolo computer portatile da un amico, e non l’ho mai restituito. Tuttavia, non ho mai preso l’arte come un’attività a tempo pieno fino a @seriousdesign, il mio canale su Instagram. È stata la prima volta che ho detto a me stesso ‘comincia un progetto serio, e non cambiare strada fino a quando non lo consideri terminato’. In questo momento, credo di essere ancora lontano dal terminare la cosa, e sono molto felice di essere nel bel mezzo del mio primo serio impegno artistico”.

Altre info su srsdsgn.com | Instagram | Behance

immagini-illustrazioni-spiritose-cibo-oggetti-comuni-arte-matija-erceg-05

immagini-illustrazioni-spiritose-cibo-oggetti-comuni-arte-matija-erceg-08

immagini-illustrazioni-spiritose-cibo-oggetti-comuni-arte-matija-erceg-03

immagini-illustrazioni-spiritose-cibo-oggetti-comuni-arte-matija-erceg-06

immagini-illustrazioni-spiritose-cibo-oggetti-comuni-arte-matija-erceg-01

immagini-illustrazioni-spiritose-cibo-oggetti-comuni-arte-matija-erceg-07

immagini-illustrazioni-spiritose-cibo-oggetti-comuni-arte-matija-erceg-02

immagini-illustrazioni-spiritose-cibo-oggetti-comuni-arte-matija-erceg-10

immagini-illustrazioni-spiritose-cibo-oggetti-comuni-arte-matija-erceg-09

immagini-illustrazioni-spiritose-cibo-oggetti-comuni-arte-matija-erceg-04

FONTE ignant.de

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP