Segui Keblog su Facebook:

Ci sono state migliaia di splendide opere d’arte al festival Burning Man in Nevada di quest’anno, ma ce n’è una che ha realmente catturato gli occhi della gente, invitandola ad interpretarne il significato. “Love”, opera dello scultore ucraino Alexander Milov, raffigura due adulti seduti in filo metallico, schiena a schiena, con i loro bambini interiori che cercano di raggiungere l’un l’altro dall’interno. Di notte, i bambini sono anche illuminati.

Ognuno può dare la propria interpretazione circa il significato dell’opera, ma ecco cosa ha scritto lo stesso Milov sul suo lavoro: “Mostra un conflitto tra un uomo e una donna, e l’espressione interiore ed esteriore della natura umana. La loro interiorità è rappresentata da bambini trasparenti che cercano di toccarsi attraverso la grata. Al calare della notte, i bambini cominciano a brillare. Questo splendore è un simbolo di purezza e sincerità, che unisce le persone e dà la possibilità di riavvicinarsi quando arriva un periodo buio”.

Il bel messaggio non è l’unica ragione per cui questo lavoro è così importante: è anche la prima volta che un artista ucraino ha ricevuto una sovvenzione da Burning Man per creare la sua arte.

Altre info su Facebook

scultura-burning-man-festival-adulti-bambini-amore-love-alexander-milov-4

scultura-burning-man-festival-adulti-bambini-amore-love-alexander-milov-3

scultura-burning-man-festival-adulti-bambini-amore-love-alexander-milov-335

scultura-burning-man-festival-adulti-bambini-amore-love-alexander-milov-5

scultura-burning-man-festival-adulti-bambini-amore-love-alexander-milov-2

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP