Segui Keblog su Facebook:

Uno penserebbe che una carota è una carota, ma non è sempre così: alcune carote sono solo carote, altre sono dei supereroi intergalattici. E se volete le prove, guardate le foto qui sotto.

In verità, c’è tutta una serie di motivi per cui frutta e verdura possono crescere in forme strane e inusuali. Quello più comune è costituito dai danneggiamenti che subiscono. Se in alcune parti del frutto o della verdura vi sono delle cicatrici, specialmente nelle prime fasi dello sviluppo, queste possono rallentare la crescita in quelle zone e far deformare il resto della pianta.

Nel caso di verdure da radici, una fertilizzazione del suolo disomogenea può causare strane crescite; le carote, per esempio, possono sviluppare delle ramificazioni laterali verso del concime vicino.

La frutta può spesso essere forzata a crescere in una determinata forma, anche se in queste foto non ci sono frutti artificialmente deformati. Rinchiudendoli dentro forme di vetro, i frutti da albero e da vite possono venire forzati ad assumere forme di quadrati, stelle, cuori e molte altre.

Un rafano sofisticato

frutta-verdura-forme-bizzarre

Un fragola un pò orsa

frutta-verdura-forme-bizzarre

Una carota intergalattica

frutta-verdura-forme-bizzarre

Il pomodoro anatra

frutta-verdura-forme-bizzarre

Un melanzana che è contenta di vederti

frutta-verdura-forme-bizzarre

Rafano e carota alle terme

frutta-verdura-forme-bizzarre

La zucca-anatra

frutta-verdura-forme-bizzarre

Un pomodoro malvagio

frutta-verdura-forme-bizzarre

Una patata… anche lei un pò orsa

frutta-verdura-forme-bizzarre

La melanzana Pinocchio

frutta-verdura-forme-bizzarre

Un’altra zucca anatra

frutta-verdura-forme-bizzarre

Dei peperoni terrorizzati

frutta-verdura-forme-bizzarre

Una carotina che abbraccia la mamma

frutta-verdura-forme-bizzarre

Un pomodoro a forma di coniglio

frutta-verdura-forme-bizzarre

Un rafano che cerca la fuga

frutta-verdura-forme-bizzarre

Un melanzana dalla faccia simpatica

frutta-verdura-forme-bizzarre

[fonte]

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag