in

I litchi senza nocciolo sono arrivati e li coltiva un agricoltore australiano

Segui Keblog su Facebook:

Il litchi o lychee, conosciuto anche come “ciliegia della Cina”, è un frutto esotico particolare che sta riscuotendo sempre più popolarità anche dalle nostre parti. Un agricoltore australiano è riuscito ad ottenere il primo litchi senza nocciolo dopo ben 19 anni di sperimentazioni e aver speso $ 5.000 per un singolo albero da frutto cinese. Tibby Dixon, questo il nome dell’agricoltore 40enne di Sarina Beach nel Far North Queensland, ha sviluppato negli ultimi decenni diverse varietà di litchi attraverso la coltivazione selettiva e l’impollinazione incrociata dei fiori. La sua ultima creazione è una varietà di litchi senza semi, che Dixon ha definito molto buona e dal sapore simile all’ananas.

Litchi senza semiImmagine: Camilleri’s Farm Market

Ma come ha fatto l’agricoltore ad ottenere dei litchi senza nocciolo? “Prima di tutto si deve iniziare con una buona varietà”, spiega, “e poi partire con l’impollinazione incrociata. Con questo procedimento si spera di ottenere, ad un certo punto, qualcosa con un seme piccolo, e da lì si impollina nuovamente. L’obiettivo è finire con l’ottenere un litchi senza nocciolo”.

Litchi senza semi


Immagine: Camilleri’s Farm Market

Nell’impollinazione incrociata si raccoglie il polline dalla parte maschile del fiore di litchi e lo si trasferisce nella parte femminile del fiore di una varietà diversa. L’agricoltore ha continuato così fino a quando non ha finalmente ottenuto un frutto senza semi.

La varietà è ancora nelle prime fasi di sviluppo e deve ancora essere piantata su vasta scala, ma le richieste sono già molte. Nell’arco di un paio di anni, Dixon spera di poter portare questa varietà di litchi nelle aziende agricole australiane.

Litchi senza semiImmagine: Camilleri’s Farm Market

What do you think?

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento