Segui Keblog su Facebook:

Quest’ultima serie fotografica di Anelia Loubser, una fotografa di Cape Town, ci ricorda che perfino il più semplice cambiamento di prospettiva può cambiare drasticamente l’aspetto di cose e persone. Ritagliando selettivamente e ruotando di 180 gradi i tenebrosi ritratti fotografici nella sua serie “Alienation”, Anelia Loubser fa sembrare dei semplici ritratti umani come inquietanti primi piani di alieni.

” ‘Alienation’ è una collezione di ritratti che mette alla prova l’osservatore usando tattiche creative basate sul concetto ‘Se cambi il modo con cui guardi le cose, le cose che guardi cambieranno’ (Wayne Dyer)”, spiega Loubser.

Per vedere altri suoi lavori, oltre alle foto “prima” che fanno parte di questa serie, visitate il suo profilo su Behance.

ritratti-fotografici-sottosopra-alieni-alienation-Anelia-Loubser-01

ritratti-fotografici-sottosopra-alieni-alienation-Anelia-Loubser-13

ritratti-fotografici-sottosopra-alieni-alienation-Anelia-Loubser-12

ritratti-fotografici-sottosopra-alieni-alienation-Anelia-Loubser-11

ritratti-fotografici-sottosopra-alieni-alienation-Anelia-Loubser-10

ritratti-fotografici-sottosopra-alieni-alienation-Anelia-Loubser-09

ritratti-fotografici-sottosopra-alieni-alienation-Anelia-Loubser-08

ritratti-fotografici-sottosopra-alieni-alienation-Anelia-Loubser-07

ritratti-fotografici-sottosopra-alieni-alienation-Anelia-Loubser-06

ritratti-fotografici-sottosopra-alieni-alienation-Anelia-Loubser-05

ritratti-fotografici-sottosopra-alieni-alienation-Anelia-Loubser-04

ritratti-fotografici-sottosopra-alieni-alienation-Anelia-Loubser-03

ritratti-fotografici-sottosopra-alieni-alienation-Anelia-Loubser-02

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag