Segui Keblog su Facebook:

Siamo abituati a pensare al concetto di abitazione come ad uno spazio chiuso tra 4 pareti, dalle dimensioni più o meno differenti, con una porta, delle finestre ed un tetto. Le cose però, dando un’occhiata nel mondo, possono variare.

Osservando dei criteri universali come la disponibilità di materiali ed il tipo di clima, l’uomo ha imparato a modificare le proprie abitazioni anche in base alle peculiarità dell’ambiente. Così, per proteggersi da forti venti e temperature estenuanti, ha scavato case nella roccia, o nei luoghi inondati dalle piogge ha realizzato strutture sollevate, le palafitte.

Date un’occhiata insieme a noi ad alcune differenti tipologie di abitazioni utilizzate dagli uomini, per capire come cambia (e perché) il concetto di casa nel mondo.

1. Palafitte, Cambogia, sud est asiatico

Esempi Di Case Nel Mondo vivitravels

Esempi Di Case Nel Mondo vivitravels

Queste case sollevate, chiamate palafitte, si possono trovare nel sud est asiatico dove spesso le forti piogge provocano inondazioni. Le palafitte però hanno anche lo scopo di tenere lontani parassiti, serpenti ed insetti. Inoltre, grazie al tetto inclinato con cui vengono costruite l’acqua piovana scivola via senza procurare danni.

2. Igloo, Isola di Baffin, Canada

Esempi Di Case Nel Mondo Foto di Ansgar Walk via Wikimedia Commons

Sebbene non così diffusi come una volta, gli igloo sono usati dagli appassionati di attività all’aperto come rifugi temporanei. Abilmente costruite con neve compressa e isolante, queste gelide sistemazioni mantengono caldi gli abitanti, isolandoli dal vento. Oggi gli igloo, che sono profondamente legati alla storia e alla cultura Inuit, si possono trovare nell’isola di Baffin, in Canada, e in altre località innevate del Nord America. Se poi volete provare l’esperienza di pernottare in un igloo date un’occhiata a questo hotel in Finlandia.

3. Abitazioni scavate nella roccia, Matmata, Tunisia

Esempi Di Case Nel Mondo Foto di Ansgar Walk via Wikimedia Commons

A Matmata, in Tunisia, gli uomini per proteggersi dalle temperature elevate e dai forti venti del deserto, hanno scolpito le loro case nella roccia arenaria. All’interno, queste abitazioni sono collegate da una fitta rete di passaggi che permettono gli spostamenti senza uscire fuori. Per gli stessi motivi, una intera città in Australia è stata costruita sotto terra, ne parleremo tra poco ma potete trovarla anche qui.

4. Yurta, Kirghizistan, Asia centrale

Esempi Di Case Nel Mondo Foto di Ondřej Žváček via Wikimedia Commons

La yurta è una tenda tradizionalmente composta da pelli di animali che veniva usata dai nomadi dell’Asia centrale come abitazione nei loro spostamenti. Mentre in passato queste tende venivamo considerate rifugi temporanei, oggi, grazie ai metodi di costruzione contemporanei e all’accesso a nuovi materiali, le yurte vengono utilizzate come abitazioni permanenti.

5. Case sotterranee, Coober Pedy, Australia

Esempi Di Case Nel Mondo Foto di Nachoman-au via Wikimedia Commons

Coober Pedy è una città dell’Australia Meridionale rinomata per la fitta rete di rifugi sotterranei. Queste case servono a proteggere gli abitanti dal grande caldo che raggiunge anche i 45° e dalle occasionali tempeste di sabbia. Non mancano negozi, una chiesa e persino un hotel sotterraneo il Desert Cave Hotel.

6. I Rondavel, le case circolari del Lesotho in Sud Africa

Esempi Di Case Nel Mondo Foto di Rich Tracy /Jeff.t.mcdonald Wikimedia Commons

I Rondavel sono abitazioni che si trovano in Sud Africa, di forma circolare o ovale che vengono costruite utilizzando materiali naturali di provenienza locale. Le mura infatti vengono realizzate spesso con le pietre, e la malta è realizzata con sabbia o terra o con una combinazione delle due mescolate con sterco di vacca. Lo sterco viene utilizzato anche per rendere duro e liscio il pavimento. Per il tetto vengono utilizzati rami di alberi ricoperti di paglia.

7. I cottage di “marzapane” di Martha’s Vineyard, Stati Uniti d’America

Esempi Di Case Nel Mondo Foto di Michele Schaffer via Wikimedia Commons

Prendono il nome dai famosi dolci natalizi i “Gingerbread” cottage di Martha’s Vineyard. Queste case che sembrano uscire direttamente dalle fiabe sono fatte di legno e nascono alla fine del 19° secolo.

8. Case vittoriane ed eduardiane, San Francisco, California

Esempi Di Case Nel Mondo Foto di Tobias Kleinlercher via Wikimedia Commons

Oltre alla sua geografia collinare, San Francisco è conosciuta per le sue case vittoriane ed eduardiane. La maggior parte di queste case colorate, sono state costruite alla fine del XIX secolo e all’inizio del XX secolo e presentano vetrate e decorazioni ornamentali.

9. Mini case, Portland, Oregon

Esempi Di Case Nel Mondo Foto di Tammy via Wikimedia Commons

Oggi, molti aspiranti proprietari di case stanno rinunciando ad alloggi di dimensioni standard per alternative meno spaziose. Esistono intere comunità di mini case negli Stati Uniti, soprattutto a Portland, in Oregon.
Facili da costruire e relativamente poco costose, queste piccole case sono perfette per chi vuole ridimensionare la propria abitazione. Potete trovare altri interessanti esempi di mini case qui.

10. Case di argilla, Acoma, Nuovo Messico

Esempi Di Case Nel Mondo Foto di Beyond My Ken via Wikimedia Commons

Nella città di Acoma Pueblo esistono circa 300 di queste case in mattoni di fango. Le “casas de adobe” vengono realizzate con mattoni fatti con un impasto di argilla, sabbia e paglia e uniti tra loro con il fango. Le case così realizzate mantengono il calore durante l’inverno e lo rilasciano durante l’estate, mantenendo le abitazioni fresche durante tutto l’anno. Il problema principale è rappresentato dalle piogge che riescono a sciogliere i mattoni, per cui le case hanno bisogno di continua manutenzione effettuata con diversi strati di fango.

11. Le case galleggianti di Londra, Regno Unito

Esempi Di Case Nel Mondo Foto di Oast House Archive via Wikimedia Commons

Regent’s Canal, una corso d’acqua che si estende per circa 14 chilometri nella città, ospita una comunità di barche-case. Un’alternativa meno costosa agli appartamenti di Londra, le case galleggianti stanno diventando un modo sempre più popolare di vivere e lavorare nella capitale. La legge locale prevede però che gli abitanti dei canali rimangano per non più di 14 giorni nello stesso quartiere.

FONTE mymodernmet.com

Che ne pensi?

Tag