Segui Keblog su Facebook:

Quello che caratterizza le opere di Laura Bellini, illustratrice-pittrice sarda ma veronese d’adozione, è uno stile trasognato, ironico e ricco di dettagli, con cui dipinge un buffo mondo dove vivono personaggi stralunati e borderline, dall’aspetto un po’ bizzarro.

Le sue coloratissime opere nascono da tutto ciò che ama e che la circonda: il mondo dell’infanzia, il Kitsch, i cani di porcellana, la passione per gli anni 80, sirene e mostri marini.

Ma sono soprattutto i gatti ad ispirare maggiormente i lavori di Laura, grazie anche alla convivenza con Tore, gattone dall’animo riottoso e sua personale musa ispiratrice. I gatti di Laura con i loro corpi grassottelli e pelosi ma con sguardi seri e arcigni si adagiano come cappelli sopra le teste di improbabili e grotteschi personaggi, o semplicemente si fanno cullare come bimbi tra le loro braccia, ben consci della loro superiorità.

Ma non ci sono solo i gatti tra i soggetti di queste opere, possiamo trovare anche buffe ragazzine dall’aspetto non proprio cool, strambe sirene, pericolosi orsi di peluche e matrioske.

Per i suoi lavori, su tavola o su carta, Laura usa colori acrilici, pastelli a cera e matite colorate, grazie alle quali rifinisce le sue opere con dettagli delicati. Supporti semplici e un tratto morbido contribuiscono ad uno stile vagamente naif.

Oltre ad aver pubblicato una serie di biglietti e locandine con una casa editrice veronese, Laura vende i suoi quadri in alcune piccole gallerie, ma da qualche giorno potete trovarli anche nel suo shop online su Etsy, blablablaura.

melania2

alice

amedeo2

evelyn4

francis5

gatto marinaio5

gerardo6

gladys

matrioskaconverme

pepe2

sirena 3

Le opere di Laura Bellini le trovi su Etsy.

Questo articolo ci è stato inviato tramite il nostro form.

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag