Segui Keblog su Facebook:

Chanel e Stevo sono una coppia di viaggiatori e influencer che scattano alcune tra le più belle foto di viaggio che abbiamo visto. Attraverso il loro canale Instagram, condividono le immagini delle loro visite, raccogliendo ben 165 mila follower. Una delle testimonianze che i due hanno raccolto è stata nei Paesi Bassi.

Ogni anno, verso la metà di aprile, questo angolo del mondo si trasforma in un paese delle meraviglie dai mille colori, in cui è possibile ammirare sterminati campi ricoperti di milioni di tulipani che sbocciano tutti contemporaneamente. Gli olandesi sono famosi per molte cose, ma i loro tulipani sono un fenomeno di fama mondiale, per questo Chanel e Stevo hanno deciso di catturarne gli accesi colori in tutto il loro splendore.

I due hanno visitato campi e giardini dei paesi Bassi e sono rimasti stupefatti dalle tantissime varietà di tulipani che vi si possono trovare. Ammirate le magnifiche foto qui sotto.

Altre info: Instagram | howfarfromhome.com

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

7 milioni di fiori colorati nei Paesi Bassi è uno degli spettacoli più straordinari

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Campi di tulipani in Olanda e Paesi Bassi - howfarfromhome

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag