in

Cagnetta non viene sterilizzata a causa del lockdown e partorisce una squadra di 15 cuccioli

Segui Keblog su Facebook:

Il lockdown causato dalla pandemia di coronavirus COVID-19 che ha colpito il mondo intero ha cambiato abitudini e programmi della maggior parte delle persone. Ad esempio, Mary Killing aveva prenotato un appuntamento dal veterinario per far sterilizzare i suoi due cani Bella e Archie. Proprio a causa del lockdown, l’appuntamento era stato rimandato a data da destinarsi dato che molte attività considerate non essenziali si erano fermate.

Così, nell’attesa, Mary ha cercato di tenere separati i due innamorati, fino a quando la sorpresa: Bella era incinta. Ma non è finita qui, perché terminata la gravidanza, mamma cane, un incrocio tra labrador e collie, ha partorito un piccolo esercito di 16 bellissimi pelosetti.

Cagnetta non viene sterilizzata a causa del lockdown e partorisce una squadra di 15 cuccioliImmagine: Brendan Gleeson

Purtroppo, uno dei cuccioli non ce l’ha fatta ed è purtroppo morto, ma si ritiene che questa sia comunque una delle più grandi cucciolate di sempre.

Mary, che vive nel villaggio irlandese di Crecora, nella contea di Limerick, aveva provato ad impedire l’accoppiamento tra Bella e Archie (un incrocio tra setter inglese e spaniel inglese) in tutti i modi: pannolini, Vick’s VapoRub e semplicemente tenendoli separati. Ma alla fine l’amore ha vinto, o almeno ci piace pensarla così.

Cagnetta non viene sterilizzata a causa del lockdown e partorisce una squadra di 15 cuccioli

Immagine: Brendan Gleeson

Bella ha “sfornato” otto maschi e otto femmine nel giro di poche ore. Il veterinario aveva detto a Mary che Bella avrebbe partorito da otto a dieci cuccioli, per questo la grande cucciolata è stata uno schock.

Fortunatamente, il lockdown ha anche costretto Mary a svolgere da casa il suo lavoro con l’Università di Limerick, così ha potuto aiutare Bella a prendersi cura della grande cucciolata.

La famiglia di Mary ha deciso di tenere il primogenito dei cuccioli, che hanno chiamato Walter. Gli altri piccoli verranno regalati ad amici e parenti.

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

Keblogger: Francesca Proietti

Appassionata di animali, fotografia, artigianato e viaggi, nonché keblogger sfegatata!

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento