in ,

Cani abbandonati diventano assistenti “raccattapalle” agli Open di tennis in Brasile

Segui Keblog su Facebook:

Quattro cani in difficoltà sono recentemente entrati nel mondo del tennis al torneo Open Brasil. I cani, dopo essere stati addestrati per mesi, hanno lavorato come “raccattapalle” durante un match amichevole tra lo spagnolo Roberto Carballés Baena e il portoghese Gastao Elias.

I cani Frida, Costela, Mel e Isabelle hanno diligentemente recuperato le palline, che sono state spesso volutamente mancate per ovvi motivi. I cani, con i loro nastri arancioni, hanno ricevuto più attenzione dei giocatori stessi, e non c’è da sorprendersi: basta guardarli!
“Questi sono cani vittime di maltrattamenti”, ha detto il loro trainer Andrea Beckert dell’Association of Animal Wellbeing. “Vogliamo dimostrare che i cani abbandonati possono essere adottati e formati”, ha aggiunto Beckert. “Dopo tutto, non è facile far recuperare ad un cane la pallina persa, e poi farsela restituire!”

cani-randagi-raccattapalle-tennis-open-brasile-torneo-4Image credits: AP

Image credits: Youtube

cani-randagi-raccattapalle-tennis-open-brasile-torneo-5Image credits: AP

cani-randagi-raccattapalle-tennis-open-brasile-torneo-1

Image credits: AP

cani-randagi-raccattapalle-tennis-open-brasile-torneo-3Image credits: AP

cani-randagi-raccattapalle-tennis-open-brasile-torneo-2Image credits: AP

Ecco il video:

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

0 Punti
Mi Piace

Tocca a te, lascia un commento!

Lascia un commento