Segui Keblog su Facebook:

Un pendio roccioso o la vetta ghiacciata e ventosa di una montagna non sono dei luoghi molto agevoli per creare un’opera d’arte fotografica, ma è proprio questa che ha fatto il fotografo svizzero Robert Bösch. Le sue foto possono coinvolgere centinaia di alpinisti che affrontano coraggiosamente il pericolo e scattare la foto perfetta.

Per celebrare il 150° anniversario della prima scalata del monte Cervino nelle Alpi da parte di Edward Whymper e la sua squadra, la Mammut, un’azienda svizzera che produce attrezzatura ed equipaggiamento da montagna, ha chiesto a Bösch di scattare una foto speciale per accompagnare la campagna pubblicitaria del 2015. Un squadra di alpinisti ha scalato il monte Hörnli e acceso delle luci rosse a LED, al crepuscolo, illuminando la via che Whymper percorse con la sua squadra per la sua scalata.

Ammirate qui sotto la foto di quest’anno, insieme ad altri incredibili scatti di Bösch.

robertboesch.ch


monte-cervino-foto-centinaia-scalatori-robert-bosch-mammut-04

monte-cervino-foto-centinaia-scalatori-robert-bosch-mammut-03

monte-cervino-foto-centinaia-scalatori-robert-bosch-mammut-01

monte-cervino-foto-centinaia-scalatori-robert-bosch-mammut-02

monte-cervino-foto-centinaia-scalatori-robert-bosch-mammut-05

monte-cervino-foto-centinaia-scalatori-robert-bosch-mammut-06

monte-cervino-foto-centinaia-scalatori-robert-bosch-mammut-07

monte-cervino-foto-centinaia-scalatori-robert-bosch-mammut-08

monte-cervino-foto-centinaia-scalatori-robert-bosch-mammut-09

monte-cervino-foto-centinaia-scalatori-robert-bosch-mammut-10

monte-cervino-foto-centinaia-scalatori-robert-bosch-mammut-11

monte-cervino-foto-centinaia-scalatori-robert-bosch-mammut-12

[fonte]

Che ne pensi?

Tag