in ,

Queste persone amano rilassarsi su un’amaca sospesa a centinaia di metri dal suolo

Segui Keblog su Facebook:

Un secolo fa, scoppiarono delle aspre battaglie all’ombra del Monte Piana nelle Dolomiti italiane, proprio all’inizio della prima guerra mondiale. I 18.000 giovani soldati che persero la vita in quei luoghi sono stati commemorati la scorsa settimana al Highline Meeting Monte Piana 2015, un evento annuale che riunisce giovani di tutto il mondo che condividono la passione per l’avventura e lo sport dell’highlining.

Dal primo raduno organizzato dai co-fondatori Alessandro d’Emilia e Armin Holzer nel 2012, gli amanti del brivido si dirigono ogni anno verso le Dolomiti per fare un po’ di slackline tra le vette, sospesi sulle loro amache a centinaia di metri da terra, e per incontrare persone affini. Questa volta, però, l’evento è stato ancora più toccante a causa del 100° anniversario dei conflitti al Monte Piana.

Come l’anno scorso, il fotografo di Vienna Sebastian Wahlhütter era lì per fotografare l’Highline Meeting, iniziato il 10 settembre e appena terminato il 15 settembre.

Altre info su wahlhuetter.net | Facebook | Instagram | Tumblr

highline-meeting-monte-piana-amache-sospese-dolomiti-1

highline-meeting-monte-piana-amache-sospese-dolomiti-2

highline-meeting-monte-piana-amache-sospese-dolomiti-3

highline-meeting-monte-piana-amache-sospese-dolomiti-6

highline-meeting-monte-piana-amache-sospese-dolomiti-5

highline-meeting-monte-piana-amache-sospese-dolomiti-8

highline-meeting-monte-piana-amache-sospese-dolomiti-9

highline-meeting-monte-piana-amache-sospese-dolomiti-7

highline-meeting-monte-piana-amache-sospese-dolomiti-4

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

0 Punti
Mi Piace

Tocca a te, lascia un commento!

Lascia un commento