in

Nelle Filippine i gatti randagi occupano i cerchi che indicano la distanza di sicurezza davanti ai negozi

Segui Keblog su Facebook:

In molti paesi del mondo è iniziata la fase due dell’emergenza coronavirus, e le attività produttive stanno lentamente riaprendo, pur adottando le misure di prevenzione, tra cui il distanziamento sociale. I gestori degli esercizi commerciali aiutano i clienti in fila a mantenere le giuste distanze applicando dei segni sul pavimento, come dei cerchi, all’interno dei quali le persone devono attendere. Nelle Filippine, ad esempio, tra i clienti che seguono le buone norme di distanza ci sono i gatti. E noi che pensavamo che fossero degli impertinenti. Certo, i gatti hanno una predilezione per i cerchi e sembra non possano fare a meno di entrare in uno quando lo vedono a terra. Un gruppo di questi gatti randagi è stato fotografato in una strada del mercato di Quezon City, nelle Filippine, mentre occupava queste delimitazioni destinate ai clienti.

Le immagini del comportamento socialmente responsabile dei gatti hanno aperto un dibattito tra gli utenti dei social media riguardo la buona fede dei piccoli felini nell’occupare questi distanziatori: sono giudiziosi o dispettosi?

Distanziamento sociale gatti Filippine

Distanziamento sociale gatti Filippine

Distanziamento sociale gatti Filippine

Altri animali nel mondo sembrano rispettare giudiziosamente il distanziamento sociale

Distanziamento sociale gatti Filippine

Distanziamento sociale gatti Filippine

Distanziamento sociale gatti Filippine

Distanziamento sociale gatti Filippine

Distanziamento sociale gatti Filippine

Distanziamento sociale gatti Filippine

Distanziamento sociale gatti Filippine

What do you think?

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento