Segui Keblog su Facebook:

Una storia che sembra la trama di una soap opera. Eric Abramovitz era uno dei giovani clarinettisti più promettenti del Canada. Nel 2014, come studente della prestigiosa McGill University in Canada, fece domande per completare il suo percorso di studi al Colburn Conservatory of Music a Los Angeles.

L’ammissione avrebbe significato una borsa di studio di 51.000 dollari, due anni di lezioni gratuite e vitto e alloggio, per un valore totale di circa 100.000 dollari canadesi. Ma soprattutto, avrebbe avuto la possibilità di studiare con Yehuda Gilad, uno dei migliori insegnanti di clarinetto del mondo.

Essere selezionati qui garantisce una carriera ben pagata, da subito. Abramovitz ci riuscì. Ma non lo seppe fino a due anni dopo.

Questo perché Jennifer Lee, la sua fidanzata di allora, inviò al conservatorio Colburn, dall’account di Abramovitz, un’email di rifiuto cancellando poi l’email di ammissione. La ragazza aveva paura che la sua relazione con Abramovitz sarebbe finita se lui si fosse trasferito a Los Angeles.

Ma Jennifer è andata oltre: ha creato un account e-mail a nome di Yehuda Gilad ( il famoso insegnante): giladyehuda09@gmail.com. Scrivendo come Gilad, disse ad Abramovitz che non era stato accettato, ma che poteva comunque studiare alla University of Southern California. Jennifer sapeva che la retta di quella scuola era fuori dalla portata del suo fidanzato.

Abramovitz, deluso, rimase alla McGill per conseguire il suo diploma di laurea.

Ma due anni dopo accadde un fatto: Abramovitz fece un’altra audizione davanti al maestro Gilad, e ognuno volle chiedere all’altro il perché del rispettivo rifiuto. Il giovane musicista capì allora cosa aveva fatto la sua ex. Insieme ad un suo amico, Abramovitz riuscì ad entrare, usando una vecchia password di Jennifer, nell’account e-mail che Gilad aveva confermato non appartenere a lui.

Dopo essere entrato nell’account, Abramovitz scoprì che l’e-mail e il numero di telefono per recuperare la password erano quelli di Jennifer.

Abramovitz ha fatto quindi causa alla ex ragazza, la quale dovrà ora risarcirlo per i danni con 267.000 dollari USA.

Oggi, Ambramovitz è primo clarinetto della Nashville Symphony Orchestra. Jennifer non ha mai risposto alle richieste di spiegazioni di Abramovitz e non si è nemmeno mai presentata in tribunale.

Che ne pensi?

Tag