Segui Keblog su Facebook:

Quando pensiamo ai crimini dei nazisti contro l’umanità, l’esempio più ovvio è l’uccisione orribile e sistematica di circa 6 milioni di ebrei in tutta Europa. Tuttavia, l’Olocausto non rappresenta l’intera portata del genocidio nazista. In totale, non contando i nemici uccisi in battaglia, i nazisti uccisero circa 11 milioni di persone. Uno dei gruppi più colpiti da questo sterminio furono i civili polacchi non ebrei. I nazisti uccisero almeno 1,8 milioni di polacchi, e alcune stime parlano perfino di 3 milioni.

I nazisti perpetrarono questo sterminio in Polonia in nome del loro principio di Lebensraum (“spazio vitale”), un concetto colonialista usato dalla Germania per espandere i suoi confini verso est e conquistare altri territori in cui i nativi tedeschi potessero stabilirsi. Questa ideologia ha portato allo sterminio programmato delle popolazioni slave che vivevano ad est della Germania per favorire l’insediamento nella loro terra di popolazioni etniche tedesche.

I nazisti speravano che la loro invasione in Polonia nel 1939 avrebbe permesso loro di cacciare o sterminare decine di milioni di polacchi e di altri popoli slavi nell’Europa orientale per far posto alla “razza pura”. Sono foto che testimoniano un passato oscuro da non dimenticare.

1. Sei civili polacchi davanti ad un plotone di esecuzione tedesco, 1939

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschi

Universal History Archive

2. Un nazista si prepara a sparare ad un uomo durante i massacri di Piaśnica del 1939-1940

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiWaldemar Engler/ Wikimedia Commons

Furono uccisi 12.000-14.000 polacchi (intellighenzia, malati mentali e altri). Fu un massacro di polacchi condotto dai tedeschi nazisti nel 1939 a Piaśnica (Groß Piasnitz) nel Darzlubska Wilderness (Pomerania polacca).

3. Kazimiera Mika, una ragazza polacca di 12 anni, piange la morte della sorella maggiore, Andzia, uccisa a Varsavia durante un’incursione aerea tedesca nel 1939

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiJulien Bryan/Wikimedia Commons

4. Ufficiale nazista deride il cattolicesimo all’interno di una chiesa polacca, circa 1942

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiLaski Diffusion/Getty Images

5. La mano di una vittima è poggiata sul bordo di una forno crematorio nel campo di concentramento nazista di Stutthof, costruito per ospitare e massacrare i polacchi, 8 maggio 1945

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiTASS via Getty Images

6. Czesława Kwoka, una ragazza polacca cattolica di 14 anni che fu mandata ad Auschwitz

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiWilhelm Brasse/ Wikimedia Commons

Questa foto venne scattata una volta arrivata al campo e dopo che un funzionario l’aveva picchiata sul viso con un bastone. Morì nel campo nel 1943.

7. Nazisti giustiziano alcuni dei 56 polacchi massacrati a Bochnia il 18 dicembre 1939

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiWikimedia Commons

Il massacro rappresentò la vendetta dei nazisti per un attacco a un ufficiale di polizia tedesco da parte dei partigiani polacchi.

8. Civili tedeschi arrivano per colonizzare la Polonia occupata dai nazisti, circa 1942

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiLaski Diffusion/Getty Images

9. Nazisti si preparano a fucilare civili polacchi

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiWaldemar Engler/ Wikimedia Commons

Si tratta del massacro di Piaśnica nel 1939. Questa foto venne rubata dal membro delle SS che la scattò accanto a degli operai polacchi, e in seguito fu resa pubblica.

10. Soldati nazisti travestiti per deridere le cerimonie cattoliche in una città non specificata della Polonia, circa 1945

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiCulture Club/Getty Images

11. Uomini si disfano di uno dei 1.200 polacchi sommariamente giustiziati dai nazisti per le strade di Varsavia durante una rivolta tra la fine del 1943 e l’inizio del 1944

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiWikimedia Commons

12. Bambini polacchi allineati in un campo di lavoro nazista a Dzierżązna, circa 1942-1943

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiWikimedia Commons

13. Soldati nazisti guidano un gruppo di donne polacche in una zona boschiva per fucilarle

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiHulton-Deutsch Collection/CORBIS/Corbis/Getty Images

14. (Sinistra) Maximilian Kolbe, un monaco polacco che fu inviato nel campo di concentramento di Auschwitz per aver fornito rifugio agli ebrei 15. (Destra) due polacchi giustiziati sommariamente dai nazisti pendono da un lampione, 1941

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiWikimedia Commons / Keystone/Hulton Archive/Getty Images

Ad Auschwitz, Kolbe prese volontariamente il posto di un condannato a morte perché quest’ultimo aveva famiglia e lui no.

16. Tre polacchi impiccati in pubblico per aver commerciato zucchero e farina a Kutno, il 9 giugno 1941

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiLaski Diffusion/Getty Images

17. Un ufficiale nazista conduce un appello nel campo di concentramento di Kinder KZ per i bambini polacchi di Lodz

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiWikimedia Commons

18. Nazisti uccidono civili polacchi a Leszno allineandoli contro un muro e sparando, 1939

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiWikimedia Commons

19. Civili polacchi si arrendono dopo essere stati arrestati in occasione di una “łapanka” (raduno di massa per deportazione immediata) in via Parkowa a Varsavia, 1939

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiWikimedia Commons

20. Esecuzione pubblica di 54 civili polacchi nel villaggio di Rożki, vicino Radom, nel 1942

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiWikimedia Commons

21. Un plotone d’esecuzione nazista fucila un gruppo di polacchi scegliendoli uno ad uno, mentre gli altri guardano

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiHulton-Deutsch Collection/CORBIS/Corbis/Getty Images

Gli uomini polacchi in questa foto vennero uccisi come rappresaglia per la morte di un soldato tedesco

22. Polacchi detenuti nella prigione di Pawiak, impiccati dai nazisti a Varsavia l’11 febbraio 1944

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiWikimedia Commons

23. Un prigioniero di guerra polacco viene interrogato dagli ufficiali tedeschi dopo la fallita rivolta dei polacchi contro i nazisti a Varsavia nel 1944

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiKeystone/Getty Images

24. Civile polacco arrestato durante una retata “łapanka” e sorvegliato dai soldati tedeschi a Varsavia, 1939

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiWikimedia Commons

25. Ostaggi polacchi (tra cui preti cattolici romani) stanno con le mani alzate a Bydgoszcz nel settembre del 1939

Il genocidio nella Polonia occupata dai nazisti tedeschiWikimedia Commons

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag