Segui Keblog su Facebook:

Vile è uno street artist portoghese che usa le sue bombolette di vernice spray come fossero martello e scalpello, e riesce a bucare, scolpire e incidere i muri in pietra e cemento senza toccarli.

L’artista trasforma vecchi edifici abbandonati in qualcosa di stupefacente grazie alle sue abilità tecniche e alla sua immaginazione che gli consentono di creare straordinarie illusioni ottiche scrivendo il suo nome, le cui lettere diventano finestre da cui si vede l’interno di questi spazi dimenticati.

Altre info: vilegraffiti.com | Instagram | Facebook

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

Vile crea graffiti da quando era un adolescente e ha affinato le sue capacità artistiche frequentando corsi di disegno e illustrazione. La sua formazione è chiaramente servita, perché eseguire delle illusioni ottiche così convincenti richiede preparazione e pazienza. La parte più difficile del suo processo creativo è trovare la corrispondenza dei colori che usa con il mondo reale, perché le tonalità devono essere selezionate con cura per rendere convincente il risultato finale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 💥VILE💥 (@vile_graffiti) in data:

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

Prendete ad esempio il suo ultimo lavoro di street art, l’ultima illusione in cui ha realizzato la scritta “VILE” su un muro di cemento. L’artista usa le lettere del suo nome per mostrare il contenuto dell’edificio abbandonato, colorandole in modo da ricreare le tonalità cromatiche presenti realmente nei fatiscenti spazi interni.

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

C’è poi da considerare il fatto che la luce naturale cambia continuamente durante il giorno e trasforma i colori, rendendo il processo di selezione dei colori un’impresa ancora più ardua.

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

L’artista è così bravo che solitamente impiega solo un giorno per completare un’illusione ottica. Ovviamente, arriva sul posto armato di schizzi preparatori e con la giusta combinazione di colori in modo da potersi spostare rapidamente e concentrarsi sull’opera.

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

Graffiti e illusioni ottiche nella street art di Vile

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag