in

12 Icone della Route 66 riprodotte in 3D da Mauro Colombo

Mai sentito parlare della “Mother Road”, la “Strada Madre”? Mai visto il film d’animazione “Cars”? Mai visti nemmeno Duel, La Macchina Nera, Easy Rider, Belli e dannati, Prima di mezzanotte, Natural Born Killers, Sugarland Express, Thelma e Luise, Interceptor, Brivido, Mad Max, Rain Man, Parto col folle, Cuore selvaggio, The Blues Brothers, Bagdad Cafè? Beh… chiaro che vi siete persi qualcosa di straordinario che hanno in comune: il mito della Route 66.

Ecco 12 esempi di ciò in cui potrete imbattervi; io ne ho realizzato dei tributi riproducendoli in 3D e dipingendoli a mano.

Attualmente sono ancora al lavoro su nuovi progetti e nuovi Tributi per la Mother Road americana.

Buon viaggio!

Altre info: Facebook | ilkawa.com

#1 Wigwam Motel (Holbrook – Arizona)

12 Icone della Route 66 riprodotte in 3D da Mauro Colombo

Mai dormito in una tenda TeePee? Questo particolare Motel degli anni ’30 ti trasporterà indietro nel tempo e ti concederà di immergerti in un ambiente a dir poco unico nel suo genere.

1 Punto
Mi Piace

Lascia un commento

    #2 Jack Rabbit Trading Post (Joseph City – Arizona)

    12 Icone della Route 66 riprodotte in 3D da Mauro Colombo

    Il Jack Rabbit Trading Post è un minimarket e un negozio di curiosità meta imperdibile per i viaggiatori della Route 66. Sicuramente troverete un souvenir da acquistare che vi ricorderà l’Arizona.

    1 Punto
    Mi Piace

    Lascia un commento

      #3 MidPoint Cafè (Adrian – Texas)

      12 Icone della Route 66 riprodotte in 3D da Mauro Colombo

      Anche se avrete fatto colazione o pranzato, una sosta al MidPoint Cafè è senz’altro più che obbligatoria; questo posto si trova esattamente a metà strada, lungo la Route 66, tra Chicago e Los Angeles. Le foto di rito con il cartello con le indicazioni delle miglia sono un must e, una volta fatte quelle, all’interno respirerete l’atmosfera degli Anni 50/60 con una cucina inimitabile.

      1 Punto
      Mi Piace

      Lascia un commento

        #4 Elmer’s Bottle Tree Ranch (Oro Grande – California)

        12 Icone della Route 66 riprodotte in 3D da Mauro Colombo

        Un altro posto assolutamente fuori dal mondo è il Ranch di Elmer. E’ un posto dove il proprietario, da ragazzino, ha iniziato a raccogliere bottiglie abbandonate nel deserto e piano piano ha realizzato questo parco pieno di strutture che le espongono. Il posto è assolutamente fuori dal comune.

        1 Punto
        Mi Piace

        Lascia un commento

          #5 Leaning Tower of Britten (Groom – Texas)

          12 Icone della Route 66 riprodotte in 3D da Mauro Colombo

          Una Torre d’acqua per il rifornimento che cede sotto ad un terreno poco adatto; è questo il segreto di questa “torre pendente” che ormai è diventata un’attrazione lungo la Route 66. Certo è che non capita tutti i giorni di vedere strutture così alte pendere così tanto!

          1 Punto
          Mi Piace

          Lascia un commento

            #6 Cadillac Ranch (Amarillo – Texas)

            12 Icone della Route 66 riprodotte in 3D da Mauro Colombo

            Il Cadillac Ranch, appena fuori da Amarillo, è un’installazione artistica del 1974, costituita da 10 Cadillac di diverse annate infilate per il muso nel terreno. Lungo gli anni, le auto sono state preda dei turisti che le hanno smembrate e colorate con bombolette di vernice, firmandole per testimoniare il passaggio. Oggi è una meta obbligatoria lungo la Route 66.

            0 Punti
            Mi Piace

            Lascia un commento

              #7 World’s Largest Pop Bottle (Arcadia – Oklahoma)

              12 Icone della Route 66 riprodotte in 3D da Mauro Colombo

              La gigantesca bottiglia di Soda è una delle attrazioni più iconiche lungo la Route 66… è la più grande del mondo ed è l’insegna di questo famoso ristorante. Durante il giorno la troverete di color bianco, ma al calar del sole, i suoi neon la fanno brillare di mille colori.

              0 Punti
              Mi Piace

              Lascia un commento

                #8 Roy’s Motel and Café (Amboy – California)

                12 Icone della Route 66 riprodotte in 3D da Mauro Colombo

                Un’altro punto di ristoro classico lungo la Mother Road è il Roy’s Motel, aperto dal 1938. Che sia per far il pieno di carburante, per dormire, mangiare o semplicemente acquistare un ricordo, non dimenticatevi di fermarvi!

                0 Punti
                Mi Piace

                Lascia un commento

                  #9 Blue Whale (Catoosa – Oklahoma)

                  12 Icone della Route 66 riprodotte in 3D da Mauro Colombo

                  Un’altra meta obbligatoria è la Blue Whale of Catoosa, una balena enorme realizzata come attrazione per permettere ai bagnanti di tuffarsi nelle acque di questo pittoresco laghetto. Se avete con voi un panino, è il posto ideale per un picnic immersi nel verde.

                  0 Punti
                  Mi Piace

                  Lascia un commento

                    #10 Giganticus Headicus (Kingman – Arizona)

                    12 Icone della Route 66 riprodotte in 3D da Mauro Colombo

                    L’Antares Point è un luogo alle porte del deserto dell’Arizona che vi permetterà di godere di una vista unica nel suo genere; l’Opera di uno scultore è diventata il simbolo di quella Rest Area.

                    0 Punti
                    Mi Piace

                    Lascia un commento

                      #11 66 Drive-In Theatre (Carthage – Missouri)

                      12 Icone della Route 66 riprodotte in 3D da Mauro Colombo

                      Questo spettacolare cinema Drive In risale agli anni 40 e a tutt’oggi è ancora in funzione. Se sarete fortunati, potrete vedere un film, nella vostra auto, proiettandovi indietro nel tempo e regalandovi un’emozione davvero unica.

                      0 Punti
                      Mi Piace

                      Lascia un commento

                        #12 Twin Arrows (Coconino County – Arizona)

                        12 Icone della Route 66 riprodotte in 3D da Mauro Colombo

                        Le Twin Arrows sono l’icona immagine di questa cittadina fantasma lungo la Route 66. Perfino Forrest Gump ne dà un tributo passandoci durante il suo periodo di corsa lungo gli Stati Uniti.

                        0 Punti
                        Mi Piace

                        Lascia un commento

                          Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

                          What do you think?

                          4 Punti
                          Mi Piace

                          Keblogger: Mauro Colombo

                          Tocca a te, lascia un commento!

                          Lascia un commento