Segui Keblog su Facebook:

Alle 05:12 del 18 Aprile 1906, San Francisco si è stata svegliata da un rapida scossa. Durante i 20-25 secondi che seguirono, ci fu il silenzio più totale. E poi ecco arrivare il grande terremoto. I palazzi crollarono, il centro storico si sgretolò e le condutture di gas rotte si incendiarono. La città bruciò per 3 giorni e oltre l’80% di San Francisco fu distrutta.

Oggi, più di 100 anni dopo quell’evento, il fotografo Shawn Clover ha deciso di combinare le foto scattate subito dopo il terremoto del 1906 con la moderna San Francisco.

Ha cercato di trovare il punto esatto in cui si trovò il fotografo all’epoca, ricreare lo stesso fuoco della foto camera e la stessa altezza dal suolo. Purtroppo, ha scoperto che molte foto erano impossibili da replicare perché nei punti dove si trovava il fotografo ci sono oggi degli edifici.

Nonostante ciò, Shawn ha creato una straordinaria serie di foto composite, intitolata “1906 + 2010: The Earthquake Blend”. Ecco alcune delle foto migliori.

shawnclover.com

1906-san-francisco-terremoto-blend-shawn-clover-2

1906-san-francisco-terremoto-blend-shawn-clover-1

1906-san-francisco-terremoto-blend-shawn-clover-3

1906-san-francisco-terremoto-blend-shawn-clover-4

1906-san-francisco-terremoto-blend-shawn-clover-5

1906-san-francisco-terremoto-blend-shawn-clover-6

1906-san-francisco-terremoto-blend-shawn-clover-7

1906-san-francisco-terremoto-blend-shawn-clover-8

1906-san-francisco-terremoto-blend-shawn-clover-12

1906-san-francisco-terremoto-blend-shawn-clover-11

1906-san-francisco-terremoto-blend-shawn-clover-10

1906-san-francisco-terremoto-blend-shawn-clover-9

[fonte]

Che ne pensi?

Tag