in

Tutti gli incendi in Australia sono ufficialmente domati grazie ad una settimana di pioggia

Segui Keblog su Facebook:

Dopo mesi di incendi boschivi che hanno distrutto la costa australiana, i vigili del fuoco del paese hanno appena annunciato di essere riusciti a contenere tutti gli incendi. La buona notizia arriva dopo una settimana di piogge record che si sono abbattute sul Nuovo Galles del Sud e sull’Australian Capital Territory. Sebbene ci siano ancora 24 incendi attivi nella regione, questi sono abbastanza piccoli da consentire un’agevole gestione da parte dei vigili del fuoco.

“Dopo quella che è stata una stagione degli incendi davvero devastante sia per i pompieri che per i residenti che hanno sofferto così tanto in questa stagione, tutti gli incendi sono ora contenuti nel Nuovo Galles del Sud, è una grande notizia”, ​​ha dichiarato il vice comandante dei vigili del fuoco Rob Rogers.

Immagine: NSW Rural Fire Service

“Non tutti gli incendi sono spenti, c’è ancora qualche attività antincendio nell’estremo sud dello stato, ma tutti gli incendi sono contenuti così possiamo davvero concentrarci sull’aiutare le persone nella ricostruzione”.

Molti degli incendi boschivi sono stati alimentati dalla siccità che ha afflitto l’Australia orientale negli ultimi tre anni.

Immagine: NSW Rural Fire Service

Ma grazie alla pioggia, Sydney, che è la più grande città dell’Australia, si è goduta la giornata più piovosa registrata in circa 15 mesi.

Secondo il Sydney Morning Herald, le piogge hanno anche contribuito a riempire i serbatoi di Sydney ai massimi livelli dall’inizio della siccità, a novembre 2018, e le dighe statali hanno registrato una media del 75% della loro capacità.

Ecco il video del vice comandante Rogers che annuncia il contenimento degli incendi:

What do you think?

Altrove sul Web

Che ne pensi?