in ,

Arrivano i rinforzi: i pompieri americani atterrano in Australia tra l’applauso dei viaggiatori

Segui Keblog su Facebook:

Gli australiani hanno dato il benvenuto ai vigili del fuoco statunitensi mentre questi attraversavano l’aeroporto di Sydney per unirsi alla battaglia contro gli incendi che hanno ucciso finora 26 persone e bruciato 2.000 case e 8 milioni di ettari. 100 pompieri sono stati inviati per aiutare altri 159 già presenti nel paese. Il video dell’arrivo dei pompieri americani, che trovato più sotto, è stato condiviso su Twitter dal comandante dei vigili del fuoco del Nuovo Galles del Sud, Shane Fitzsimmons.

Mentre attraversavano il gate di arrivo dell’aeroporto, i molti viaggiatori presenti hanno dato il benvenuto agli uomini (nel video si vede anche una donna) con un lungo e spontaneo applauso, e con la gratitudine e l’ammirazione che tutti noi abbiamo per la loro generosità e il loro coraggio. I vigili del fuoco americani verranno destinati allo stato di Victoria.

Vigili del fuoco americani arrivano in Australia

La portavoce della NIFC, Carrie Bilbao, ha detto che i pompieri stanno ricevendo una formazione sui serpenti velenosi e sugli insetti nativi della regione prima di entrare in azione. “Sono lì per lavorare con l’Australia e fare tutto il necessario”, ha detto Bilbao.

Vigili del fuoco americani arrivano in Australia

Intanto, il National Interagency Fire Center (NIFC) degli Stati Uniti ha confermato l’invio in Australia di 20 vigili del fuoco esperti della Foresta Nazionale di Los Angeles, che partiranno lunedì. Questo gruppo ha una vasta esperienza nel monitoraggio degli incendi boschivi e nel loro spegnimento, e sostituirà una squadra che ha prestato aiuto in Australia dall’inizio di dicembre.

Vigili del fuoco americani arrivano in Australia

Il NIFC è responsabile delle missioni antincendio nelle boscaglie statunitensi, ma durante i mesi invernali il personale può essere impiegato per aiutare altri paesi.

Vigili del fuoco americani arrivano in AustraliaImmagine: Face Halo

Scambi del genere tra America, Australia e Nuova Zelanda avvengono da oltre un decennio, ma l’ultima volta che i pompieri americani sono stati inviati in Australia è stato nel 2010.

Vigili del fuoco americani arrivano in Australia

Gli incendi in Australia sono tornati a esplodere con temperature che superano i 40° a Kangaroo Island nell’Australia meridionale. 24 ore prima, i soldati si sono recati porta a porta ad avvertire i residenti della città di Parndana di lasciare le loro case.

Vigili del fuoco americani arrivano in Australia

Vigili del fuoco americani arrivano in AustraliaImmagine: Anadolu Agency

Gli scienziati affermano che le fiamme alimentate dalla siccità vengono aggravate dai cambiamenti climatici, che stanno aumentando la durata e l’intensità della stagione degli incendi in Australia.

Vigili del fuoco americani arrivano in AustraliaImmagine: Amazing World

What do you think?

Keblogger: Francesca Proietti

Appassionata di animali, fotografia, artigianato e viaggi, nonché keblogger sfegatata!

Altrove sul Web

Commenta

Lascia un commento