in , ,

Influencer in lacrime dopo che i clienti di un supermercato si rifiutano di farsi pagare la spesa da lei

L’era dei social media ha introdotto una nuova razza di celebrità: gli influencer. Sono individui che condividono momenti della loro vita, pensieri, opinioni e, a volte, atti di generosità con i loro seguaci.

In un mondo in cui la gentilezza sembra essere sempre più un bene raro, Amelia Goldsmith, influencer londinese, ha vissuto in prima persona la delusione di vedere rifiutato un gesto di generosità. La sua esperienza, condivisa su TikTok, ha sollevato un vespaio di riflessioni e opinioni contrastanti.

Una tiktoker aveva deciso di compiere una buona azione, offrendosi di pagare la spesa ad un cliente scelto a caso in un supermercato

Influencer in lacrime dopo che il cliente di un supermercato si rifiuta di farsi pagare la spesa da lei

Amelia, conosciuta per il suo impegno nel mondo del fitness, ha deciso di regalare un momento di felicità a degli sconosciuti, offrendosi di pagare la loro spesa al supermercato. Con entusiasmo e un pizzico di timore, si è recata al Sainsbury’s con l’intenzione di illuminare la giornata di qualcuno. Tuttavia, la realtà si è rivelata ben diversa dalle aspettative.

Avvicinandosi alla prima persona, Amelia ha incontrato subito una certa resistenza

Influencer in lacrime dopo che il cliente di un supermercato si rifiuta di farsi pagare la spesa da lei

L’offerta di Amelia è stata ripetutamente rifiutata. Un uomo, apparentemente seccato, ha declinato con un perentorio “no, no, no, non ne abbiamo bisogno”. Altri hanno rifiutato con imbarazzo, e Amelia si è ritrovata a combattere con la frustrazione e le lacrime, sentendosi giudicata e umiliata. La sua aspettativa di vedere qualcuno “gioire” per il suo gesto si è infranta contro un muro di indifferenza e diffidenza.

Influencer in lacrime dopo che il cliente di un supermercato si rifiuta di farsi pagare la spesa da lei

Il video di Amelia ha scatenato un dibattito acceso. Molti hanno lodato il suo coraggio e la sua generosità, esortandola a non desistere nei suoi tentativi di diffondere la gentilezza. Altri, invece, hanno espresso il loro disagio di fronte alla possibilità di essere filmati, e alcuni hanno suggerito che l’area scelta da Amelia, abitata prevalentemente da persone benestanti, non fosse il luogo più adatto per un gesto del genere.

I destinatari del generoso gesto non ne hanno voluto sapere…

Influencer in lacrime dopo che il cliente di un supermercato si rifiuta di farsi pagare la spesa da lei

… e Amelia, presa dallo sconforto, è finita in lacrime

Influencer in lacrime dopo che il cliente di un supermercato si rifiuta di farsi pagare la spesa da lei

Ma nonostante le delusioni, Amelia non si è arresa. Ha deciso di donare cibo a un banco alimentare, continuando a versare lacrime ma rimanendo fedele al suo desiderio di fare del bene. Il suo video ha raccolto quasi 800.000 visualizzazioni e oltre 1500 commenti, diventando un punto di riflessione sulla natura della gentilezza nell’era dei social media.

Influencer in lacrime dopo che il cliente di un supermercato si rifiuta di farsi pagare la spesa da lei

Ecco il video condiviso su TikTok che mostra la vicenda:

@hotspotmedia

A TikToker’s attempt to spread kindness by offering to pay for strangers’ groceries ends in tears when no one accepts the offer. #goodthing #facepalm #groceries #shopping #hotspotmedia

♬ original sound – HOTSPOT

L’esperienza di Amelia Goldsmith ci pone di fronte a interrogativi profondi sulla natura umana e sulla società contemporanea. La gentilezza è un valore ancora apprezzato, o è diventato un semplice strumento per acquisire popolarità sui social media? E, in un mondo sempre più connesso ma allo stesso tempo diviso, come possiamo coltivare la vera gentilezza, quella disinteressata e autentica? Ditecelo nei commenti, insieme a cosa pensate della vicenda di Amelia.

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

7 Punti
Mi Piace

Keblogger: Anna Martini

Amo la fotografia, l'arte, il design... e tutto ciò che è creativo!

Tocca a te, lascia un commento!

Lascia un commento