Segui Keblog su Facebook:

Dalla collaborazione tra arte e musica nasce “Locus” un’installazione galleggiante nella baia di Sapri. Una performance audio-visiva realizzata dallo scultore Edoardo Tresoldi ed il musicista italiano Jacopo Incani, noto con lo pseudonimo di IOSONOUNCANE.

L’installazione è stata realizzata in occasione della prima edizione del Festival Derive di Sapri, curata da Antonio Oriente, un incontro tra musica, arte e poesia.

Locus si presenta come un’imbarcazione evanescente, grazie alla struttura in filo metallico realizzata da Tresoldi, che interagisce con i suoni elettronici di IOSONOUNCANE, ed il riverbero del mare in sottofondo.

Effimero e permanente si incontrano in una dimensione marina, dando vita ad uno spettacolo reso ancora più entusiasmante dall’illuminazione realizzata da Luca Anagni, che ha regalato ad una notturna Sapri un lieve e magico splendore.

Altre info: Derive | Edoardo Tresoldi | Facebook | Instagram | IOSONOUNCANE

Barca a Velo in Filo Metallico Locus Edoardo Tresoldi Iosonouncane Derive Sapri

Barca a Velo in Filo Metallico Locus Edoardo Tresoldi Iosonouncane Derive Sapri

Barca a Velo in Filo Metallico Locus Edoardo Tresoldi Iosonouncane Derive Sapri

Barca a Velo in Filo Metallico Locus Edoardo Tresoldi Iosonouncane Derive Sapri

Barca a Velo in Filo Metallico Locus Edoardo Tresoldi Iosonouncane Derive Sapri

Barca a Velo in Filo Metallico Locus Edoardo Tresoldi Iosonouncane Derive Sapri

Barca a Velo in Filo Metallico Locus Edoardo Tresoldi Iosonouncane Derive Sapri

Barca a Velo in Filo Metallico Locus Edoardo Tresoldi Iosonouncane Derive Sapri

Barca a Velo in Filo Metallico Locus Edoardo Tresoldi Iosonouncane Derive Sapri tutte le immagini di Roberto Conte

Altrove sul Web

FONTE designboom.com

Che ne pensi?

Tag