Persone comprano mascherine per cani per difendere il loro animale dal coronavirus

    Persone comprano mascherine per cani per difendere il loro animale dal coronavirus
    Segui Keblog su Facebook:

    Le scorte di mascherine di protezione contro i rischi di contagio da coronavirus si stanno esaurendo nelle città di tutta la Cina, e molte persone, più o meno irrazionalmente, usano persino bottiglie di plastica per proteggersi dal virus. Ora, i proprietari di animali domestici in Cina stanno persino comprando delle mascherine per i loro cani e gatti, nel timore che possano essere contagiati. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha affermato che non ci sono evidenze scientifiche che indichino che gli animali domestici possano essere infettati dal nuovo ceppo di coronavirus, che finora ha ucciso almeno 213 persone in Cina. Ma nonostante gli scienziati dicano che è improbabile che i cani contraggano l’infezione, le mascherine per animali domestici stanno andando a ruba in Cina.

    Mascherine per cani contro il coronavirus

    Immagine: Zhou Tianxiao

    Un rivenditore online di Pechino ha affermato che le vendite di mascherine per cani sono aumentate di 10 volte rispetto a prima. Zhou Tianxiao, 33 anni, ha iniziato a vendere online delle mascherine realizzate specificamente per cani, per aiutare a proteggere gli animali domestici dall’inquinamento atmosferico. Ma da quando i primi casi di coronavirus sono emersi lo scorso mese a Wuhan, ha visto aumentare il volume delle vendite da 150 mascherine al mese ad almeno 50 pezzi al giorno.

    Mascherine per cani contro il coronavirusImmagine: Zhou Tianxiao

    “La maggior parte dei cani ora indossano mascherine”, ha detto Tianxiao. “Dalla comparsa di questo virus, le persone prestano maggiore attenzione alla loro salute e alla salute dei loro animali domestici. Le mascherine per cani potrebbero non essere professionali come le mascherine mediche fatte per l’uomo, ma sono funzionali”.

    Mascherine per cani contro il coronavirusImmagine: Zhou Tianxiao

    “Lo scopo principale di queste mascherine è quello di filtrare lo smog, ma possono essere usate anche per impedire ai cani di mangiare o leccare il cibo sul pavimento e di essere esposti al virus”, ha continuato Tianxiao.

    Mascherine per cani contro il coronavirusImmagine: Zhou Tianxiao

    La professoressa Li Lanjuan della Commissione Nazionale Cinese per la Salute ha detto che i proprietari di animali domestici dovrebbero prestare particolare attenzione ai loro animali perché il virus “si diffonde tra i mammiferi”.

    Mascherine per cani contro il coronavirusImmagine: Zhou Tianxiao

    L’OMS consiglia ai proprietari di animali domestici di lavarsi le mani con acqua e sapone dopo il contatto con i loro animali per proteggersi dal passaggio di batteri comuni come l’escherichia coli e la salmonella. Ieri sera, l’organizzazione ha dichiarato il coronavirus un’emergenza sanitaria globale a seguito di una riunione di emergenza a Ginevra, in Svizzera. Guarda come si prepara il personale medico per evitare il contagio dai pazienti infetti.

    Mascherine per cani contro il coronavirusImmagine: Zhou Tianxiao

    Scrivi anche tu un post e diventa keblogger!

    Altrove sul Web

    Keblogger

    Appassionata di animali, fotografia, artigianato e viaggi, nonché keblogger sfegatata!

    Che ne pensi?

    Tag