in ,

Xiao Bao, il cane di Wuhan che per tre mesi aspetta all’ospedale il suo padrone morto per Covid

Segui Keblog su Facebook:

Nell’atrio degli ospedali c’è sempre un gran via vai di persone: personale sanitario, pazienti e amici e parenti dei malati. Molti transitano, alcuni aspettano. Ma in un ospedale di Wuhan, c’è qualcuno che purtroppo aspetta invano. È Xiao Bao, il fedele cane di un paziente Covid che non ce l’ha fatta. Xiao Bao (Piccolo Tesoro) era arrivato a febbraio all’ospedale Wuhan Taikang, nella provincia cinese di Hubei, con il suo anziano proprietario, proprio durante il culmine della pandemia di covid-19.

Il pensionato è stato purtroppo sconfitto dal virus dopo soli cinque giorni, ma Xiao Bao non ne ha voluto sapere di andarsene dalla sala attesa. Il povero cane non poteva sapere che il suo amico non c’era più, ed è quindi rimasto per tre mesi nella hall, ad aspettarlo, nutrito dal personale della struttura.

Xiao Bao, il cane di Wuhan che per tre mesi aspetta all'ospedale il suo padrone morto per CovidImmagine: Twitter

Xiao Bao si è sempre rifiutato di andarsene. Anche quando qualcuno lo ha portato lontano dall’ospedale, lui è tornato per aspettare il padrone.

Xiao Bao, il cane di Wuhan che per tre mesi aspetta all'ospedale il suo padrone morto per Covid

Immagine: Twitter

Il 13 aprile, dopo che Wuhan ha revocato il lockdown e riaperto il supermercato dell’ospedale, Wu Cuifen, che lavora nel negozio, si è presa cura del cane. “Ho notato per la prima volta il cagnolino quando sono tornato a lavorare a metà aprile”, ha raccontato Wu. “L’ho chiamato Xiao Bao. Questo è il nome che gli ho dato”.

Xiao Bao, il cane di Wuhan che per tre mesi aspetta all'ospedale il suo padrone morto per CovidImmagine: ShanghaiEye

Wu ha appreso dal personale dell’ospedale che il proprietario di Xiao Bao era deceduto a causa del Covid-19, e che il fedele cane era rimasto in ospedale ad aspettarlo, senza mai lasciare l’edificio.

Wu ha così fatto amicizia con il cane e ogni mattina, durante l’apertura del supermercato, Xiao Bao era lì che l’aspettava.

Xiao Bao, il cane di Wuhan che per tre mesi aspetta all'ospedale il suo padrone morto per CovidImmagine: ShanghaiEye

Pochi giorni fa, l’ospedale ha iniziato a ricevere il normale volume di pazienti, la struttura era più affollata e qualcuno si è lamentato di quel cane che vagava per i corridoi. Gli infermieri hanno così contattato un’associazione per la protezione degli animali, che hanno preso in carico Xiao Bao.

Xiao Bao, il cane di Wuhan che per tre mesi aspetta all'ospedale il suo padrone morto per CovidImmagine: ShanghaiEye

Xiao Bao è stato curato dai veterinari ed è ora in attesa di venire adottato da una nuova famiglia. Speriamo di cuore che questo meraviglioso cagnolino trovi presto delle persone amorevoli che lo accolgano, perché è davvero un Piccolo Tesoro.

Xiao Bao, il cane di Wuhan che per tre mesi aspetta all'ospedale il suo padrone morto per CovidImmagine: ShanghaiEye

What do you think?

Keblogger: Giusy Valente

Ho lavorato nel campo dell'arte e della fotografia, e mi piace scrivere su diversi argomenti. Amo tutti gli animali e cerco di piacere soprattutto ai miei mici, dato che i gatti domineranno il mondo.

Altrove sul Web

Che ne Pensi?

Lascia un commento