in

Artista dipinge un bellissimo murale “in pizzo” sulla facciata di un museo

Segui Keblog su Facebook:

Sulle coste settentrionali della Francia si trova la città portuale di Calais che alla fine del XIX secolo fu trasformata da artisti e ingegneri inglesi, emigrati per sfuggire alla povertà, in un centro industriale per la produzione di merletti. Una lunga tradizione che viene celebrata dall’artista polacca NeSpoon, con la realizzazione di un nuovo bellissimo murale, dipinto su una delle facciate del Cité de la Dentelle et de la Mode, il museo della moda e del merletto di Calais. L’opera, realizzata con una vernice spray, si ispira ad un motivo particolare, conservato nell’archivio del museo, che risale al 1894.

Altre info: NeSpoon | Instagram

Calais è una città nota per la sua tradizionale produzione di pizzi e merletti

Murale in pizzo NeSpoon Calais NeSpoon

L’artista NeSpoon rende omaggio a questa tradizione con un bellissimo murale

Murale in pizzo NeSpoon Calais

NeSpoon

Murale in pizzo NeSpoon Calais NeSpoon

Murale in pizzo NeSpoon Calais NeSpoon

Per questo particolare progetto, l’artista ha scelto di dipingere un pizzo disegnato nel 1894. Si è imbattuta in questo motivo in uno dei cataloghi disponibili nell’archivio del museo.

Murale in pizzo NeSpoon Calais NeSpoon

Guarda un breve video dell’artista in azione

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NeSpoon (@nes.poon) in data:

What do you think?

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento