Segui Keblog su Facebook:

Disseminate tra gli abissi marini del mondo si possono trovare numerose navi affondate. Imbarcazioni, più o meno grandi tra le cui cabine si sono svolte storie, alcune delle quali hanno trasportato passeggeri in ogni parte del pianeta.

C’è una nave ospedale, utilizzata durante la Prima Guerra Mondiale, che una violenta tempesta trascinò sulla riva di un’isola, dove ancora oggi si può trovare ciò che ne rimane; a quasi 4000 metri di profondità riposa quella che, probabilmente, è la nave affondata più famosa della storia, il Titanic.

Sapevate che nei pressi del Triangolo delle Bermude c’è un cimitero di barche sommerse?

Imbarcazioni che sembrano avere ancora molto da raccontare in questi luoghi abbandonati sott’acqua. Siete pronti per salire a bordo?

1. Lo yacht Sunken, Antartide

Navi Affondate Foto

Pinterest

Questa nave fantasma, davvero inquietante, è uno yacht brasiliano naufragato ad Ardley Bay. Forti venti e mare in tempesta hanno costretto i viaggiatori ad abbandonare la nave. Da allora, questo yacht riposa sott’acqua.

2. Una misteriosa nave fantasma, Stati Uniti d’America

Navi Affondate Fotoimgur

Navi Affondate Fotocdn

Questa nave, chiamata Circle Line V, è stata progettata per pattugliare le acque costiere dell’Oceano Atlantico. Costruita e inaugurata nel 1902 a Wilmington, ha cambiato proprietari più volte nel corso dei successivi 80 anni. Nel 1984 la nave è stata trovata abbandonata nel fiume Ohio, nei pressi di Lourensburg. Una delle navi affondate più misteriose, a tutt’oggi non si sa come ci sia finita.

3. Peschereccio nelle Isole Chatham, Nuova Zelanda

Navi Affondate Fotowili hybrid

Le isole di Chatham hanno una popolazione di circa 600 abitanti. La vita qui non è cambiata molto dal XVIII secolo, quando questo luogo è stato scoperto. Cielo, mare e vento fanno compagnia alla gente del luogo. La pesca rappresenta il commercio principale, e questa nave che ha servito fedelmente i pescatori sembra ancora navigare tra le onde.

4. Nave ospedale, Australia

Navi Affondate FotoMajkelx

Ecco come era in passato

Navi Affondate Fototerraoko

Durante la Prima Guerra Mondiale, il transatlantico SS Maheno fu utilizzato come ospedale militare. Nel 1935 scomparve per due giorni. Come si scoprì in seguito, una violenta tempesta aveva gettato la nave sulla riva di un’isola deserta nei pressi dell’Australia. L’equipaggio visse in tenda per tre giorni, in attesa dei soccorsi.

5. ‘L’Olandese volante’ Gytheio, Grecia

Navi Affondate FotoJusteline

Quando è stata definitivamente lasciata nel porto di Gytheio in Grecia, questa nave non ha voluto saperne di restarci: improvvisamente è stata gettata da una tempesta di nuovo verso il mare aperto! Sono riusciti temporaneamente ad interrompere il suo movimento, ma l’ancora non ha retto. Così, ancora una volta, la nave ha iniziato a correre attraverso le onde fino a che non si è arenata. ‘L’Olandese volante’ ora riposa in pace nelle secche, condividendo il destino delle altre navi affondate.

6. Nave fantasma nelle isole Andros, Grecia

Navi Affondate Fotostrangeabandonedplaces

Una nave passeggeri, che ora sembra una terrificante nave fantasma, si è arenata nel 1954.

7. La più famosa delle navi affondate, il Titanic

Navi Affondate FotoNational Geographic

Navi Affondate FotoNational Geographic

Navi Affondate FotoNational Geographic

Il grandioso e lussuosissimo Titanic venne nominato l’inaffondabile! Ma tragicamente entrò in collisione con un iceberg durante il suo viaggio inaugurale nel 1912, e si inabissò. Un terribile incidente che causò la morte di migliaia di persone. Immerso a 4000 metri di profondità nel 1995 è stato filmato dal regista James Cameron, che ha effettuato le riprese dal sommergibile russo “Mir” durante le ricerche per il famoso film.

8 e 9. Una nave da carico e un peschereccio, Mar Rosso

Navi Affondate Fotoblogof

Una nave da carico enorme sul fondo del Mar Rosso, affondata secoli fa, è uno dei più famosi siti di immersione. La seconda è solo un altro peschereccio abbandonato, una delle centinaia di navi in questo settore. Ma guardate la sua tristezza e insieme la bellezza!

10. L’ultimo giorno di un’icona

Navi Affondate FotoPedro López Batista

Durante la Seconda Guerra Mondiale, la SS American Star fu usata per il trasporto di rifornimenti e soldati. Dopo di che divenne una nave da crociera molto popolare. Nel 1980 l’hanno trasformata in una prigione galleggiante, e poi in un hotel. Ma, a causa di una forte tempesta, si è arenata ed è stata lasciata a vivere i suoi ultimi anni in prossimità delle Isole Canarie. Sicuramente una delle navi affondate più iconiche.

11. Rimorchiatore, Curaçao

Navi Affondate Fotopinterest

12. Ammiraglia svedese del XVI secolo

Navi Affondate Fotoimgur

Nelle profondità del Mar Baltico, a soli 10 miglia nautiche dall’isola di Öland, si trova la più grande nave del XVI secolo chiamata ‘Mars’. Affondò il 31 marzo 1564, sotto l’attacco di tre navi nemiche.

13. Una vecchia nave sull’isola di Anglesey, Galles

Navi Affondate FotoRafal Kwiatkowski

Una barca alla fine dei suoi giorni, abbandonata sulle spiagge britanniche.

14. Barca a vela abbandonata, Lago Ontario, Canada

Navi Affondate FotoKerry Shepard

Questa barca a vela è diventata un punto di riferimento locale.

15. Point Reyes, California

Navi Affondate FotoOrin Zebest

Il Point Reyes è una barca da pesca abbandonata nel parco nazionale che porta lo stesso nome, vicino a San Francisco. Si trova qui da un paio di decenni.

16. Isola dei naufragi, Bermuda

Navi Affondate Fotopinterest flickr

Il triangolo delle Bermude ha già la sua reputazione misteriosa. Il cimitero delle navi affondate aggiunge un’ulteriore atmosfera malinconica.

17. Una foresta galleggiante, Australia

Navi Affondate Fotopinterest

Questa nave, la SS Ayrfield, ha un passato interessante: durante la Seconda Guerra Mondiale portava le truppe degli Stati Uniti nei luoghi di combattimento. Nel 1970 fu mandata in un cimitero di navi nei pressi del Villaggio Olimpico di Sydney. Nel 2000, con le Olimpiadi in arrivo, è stata trasformata in una foresta galleggiante di attrazione turistica.

18. Flotta fantasma, Stati Uniti d’America

Navi Affondate Fotoimgur

Ogni anno decine di barche vengono inviate nel famoso cimitero delle navi a Malva Bay. Sembrano una flotta fantasma che lentamente scompare sotto l’acqua.

19. La chiatta affondata, British Columbia

Navi Affondate Fototerraoko

Questa chiatta di legno si è arenata nel 1929 e rimane ancora lì come un monumento alla sua tragica fine.

20. Il transatlantico Andrea Doria

Navi Affondate Foto crazycruisesliberauniversitatitomarronetrapani

L’Andrea Doria è stato un transatlantico che poteva trasportare fino a 1241 passeggeri. Considerato sicuro e apprezzato per i lussuosi interni, al suo varo nel 1951, fu uno dei motivi d’orgoglio dell’Italia post seconda guerra mondiale. Cinque anni dopo, il 25 luglio del 1956, incontrò il suo destino. Mentre navigava verso New York si scontrò con il mercantile svedese Stockholm. In seguito al disastro del Titanic le misure di comunicazione e soccorso erano state migliorate, perciò diverse navi accorsero in soccorso e a morire furono principalmente i passeggeri alloggiati nelle cabine investite dalla prua della nave svedese. Il transatlantico, squarciato dall’impatto, si coricò su un fianco e affondò dopo 11 ore dalla collisione, davanti alle coste statunitensi. Il relitto dell’Andrea Doria si trova tutt’oggi a 75 metri di profondità e nel tempo i materiali preziosi sono stati razziati da sommozzatori non autorizzati. Ci furono 51 vittime. wikipedia

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag