Les femmes d’Alger di Picasso è l’opera d’arte più costosa del mondo, venduta a 179 milioni di dollari

Segui Keblog su Facebook:

179,36 milioni di dollari, questo è quanto un acquirente anonimo ha pagato per il quadro di Pablo Picasso “Les femmes d’Alger” (Versione “O”, 1955), diventando l’opera d’arte più costosa mai venduta ad un’asta.

Sorpassa così “Tre studi di Lucian Freud” di Francis Bacon, che Christie ha venduto per 142,4 milioni dollari nel 2013. Les femmes d’Alger (Versione “O”) era stato venduto all’asta per 31,9 milioni di dollari nel 1997.

Secondo Olivier Camu, Vice Presidente dell’Arte Impressionista e Moderna presso Christie: “Les femmes d’Alger, (Versione” O “) è il culmine di un progetto titanico che Picasso iniziò dopo la morte di Matisse, in omaggio al suo amico perduto e concorrente, e che nel corso di un periodo di due mesi e dopo quasi 100 studi su carta e altri 14 dipinti ha portato alla creazione di questa tela, nel febbraio 1955. Picasso dipinse una serie di 15 variazioni su Les femmes d’Alger di Delacroix, indicate con lettere dalla A alla O.”

Il Picasso è stato il fulcro di questa asta di Christie chiamata “Looking Forward to the Past” che comprendeva anche la scultura a grandezza naturale di Alberto Giacometti, “Man Pointing”, la quale ha stabilito il record della scultura più costosa mai venduta all’asta, con 141,3 milioni di dollari.

L’asta, che si concluderà mercoledì, si prevede che genererà oltre 2,5 miliardi di dollari di vendite.

Altre info christies.com.

pablo-picasso-les-femmes-dalger-versione-o-christie-opera-arte-piu-costosa-

What do you think?

Altrove sul Web

Commenta

Commenta

Lascia un commento