in ,

Due panda si accoppiano in uno zoo vuoto per il coronavirus, è la prima volta in 10 anni insieme

Segui Keblog su Facebook:

Andare a letto con qualcuno per la prima volta è sempre un passo che richiede i giusti tempi. Per qualcuno non succede prima del terzo appuntamento, per altri occorre un po’ più di tempo. Ma questi due panda giganti hanno aspettato ben dieci anni prima di decidersi a passare ai fatti. La specie del panda gigante è attualmente classificata come “vulnerabile”, per questo gli zoo di tutto il mondo cercano continuamente di favorirne la riproduzione, ma questi animali sono notoriamente pigri.

Così, quando lo zoo Ocean Park di Hong Kong, chiuso per le restrizioni da coronavirus, ha festeggiato l'”incontro” tra i due panda Ying Ying e Le Le, aveva tutte le ragioni di farlo. Forse i due adorabili animali non aspettavano altro che un po’ di intimità, favorita dall’assenza di esseri umani, per decidersi a compiere il passo. La speranza dei funzionari dello zoo è che questa conoscenza più approfondita possa portare un nuovo arrivato.

Panda giganti si accoppiano all'Ocean Park di Hong KongImmagine: Ocean Park

La stagione riproduttiva del panda gigante avviene in genere tra Marzo e Maggio. A quanto pare, i due panda avevano iniziato a flirtare da Marzo: Ying Ying aveva iniziato a giocare più spesso nello stagno del loro recinto, e Le Le marcava il territorio con il suo odore.

Panda giganti si accoppiano all'Ocean Park di Hong Kong

Immagine: Ocean Park

Michael Boos, direttore delle operazioni zoologiche e di conservazione dell’Ocean Park, ha detto: “I panda giganti, sia maschi che femmine, sono sessualmente maturi a partire rispettivamente da sette e cinque anni. Dall’arrivo di Ying Ying e Le Le ad Hong Kong nel 2007, e dai tentativi avvenuti a partire dal 2010, i due animali non vi erano ancora riusciti ad accoppiarsi, dopo anni di prove e di apprendimento. Il loro accoppiamento naturale avvenuto oggi è estremamente entusiasmante per tutti noi, perché le probabilità di una gravidanza attraverso l’accoppiamento naturale sono maggiori rispetto all’inseminazione artificiale.

In caso di successo, i segnali della gravidanza, come le fluttuazioni del livello ormonale e i cambiamenti comportamentali, possono essere osservati già alla fine di Giugno, anche se c’è sempre la possibilità che Ying Ying possa avere una pseudo-gravidanza. Speriamo di portare meravigliose notizie su una gravidanza a Hong Kong quest’anno, e dare un ulteriore contributo alla conservazione di questa specie vulnerabile”.

Panda giganti si accoppiano all'Ocean Park di Hong KongImmagine: Ocean Park

Nonostante il parco sia attualmente chiuso, il personale che continua a lavorarvi monitorerà i livelli ormonali e i cambiamenti comportamentali di Ying Ying, e terrà il pubblico aggiornato su come sta andando.

Il periodo di gestazione per i panda giganti varia tra i 95 e i 160 giorni, e la conferma della gravidanza può essere fornita solo da un’ecografia effettuata dai 14 ai 17 giorni prima della nascita, quindi dovremo aspettare un po’ per scoprire se l’accoppiamento ha avuto successo.

Incrociamo tutti le dita, potrebbe aggiungersi un piccolo panda alla famiglia!

Panda giganti si accoppiano all'Ocean Park di Hong KongImmagine: Ocean Park

What do you think?

Altrove sul Web

Commenta

Commenta

Lascia un commento