in ,

Papà di sei bambini trasforma il più piccolo di casa in un adorabile elfo dispettoso

Segui Keblog su Facebook:

In America c’è una tradizione natalizia molto amata, ormai conosciuta anche in Italia, che si ispira alla storia narrata nel libro “The Elf on the Shelf: A Christmas Tradition“, scritto da Carol e Chanda Bell Aebersold. Nel racconto, ambientato nel periodo che precede il Natale, dei piccoli elfi, fidati aiutanti di Babbo Natale, fanno visita ai bambini per “controllare” l’operato delle famiglie e raccontare tutto al loro capo. Durante il giorno, l’elfo resta immobile e osserva tutto, e di notte torna al Polo Nord per riferire le informazioni raccolte. Prima che la famiglia si svegli, l’elfo torna nella casa e si nasconde in un posto nuovo, sorprendendo di volta in volta i suoi abitanti. Così, ecco che nelle case delle famiglie americane, in questo periodo, compaiono piccoli pupazzi raffiguranti elfi, che vengono posizionati in luoghi particolari e in posizioni bizzarre per il divertimento di grandi e piccini. Ma un papà ha deciso di interpretare la tradizione a modo suo e, invece di un pupazzo, “ha sistemato” per la casa il più piccolo dei suoi 6 figli, che per l’occasione ha trasformato in un simpatico elfo dispettoso! Lui si chiama Alan Lawrence e, insieme a sua moglie che ha cucito il costume, ha documentato le avventure del dolcissimo elfo in una serie di adorabili fotografie. Alcune immagini mostrano il piccolo in situazioni pericolose, ma non preoccupatevi, Lawrence è bravissimo con il fotoritocco (guarda il suo lavoro precedente qui)!

Altre info: Instagram | Facebook | That Dad Blog

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

9 Points
Mi Piace

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento