in

Hacker tedesco trasforma dei wurstel in un pianoforte, e ha un suono “delizioso”

Segui Keblog su Facebook:

Si dice spesso che i musicisti fanno la fame. Bè, immaginate come crescerebbe la fame se un musicista suonasse un gustoso strumento commestibile. È quello che ha realizzato un creativo ingegnere tedesco. Si chiama Patrick, e ha costruito una bizzarra, tastiera usando alcuni cavi, un computer e dei wurstel. E funziona perfettamente.

Si chiama “Das Bockwurstklavier”, e al posto dei tasti in avorio ed ebano (o in plastica) è dotato di una fila di wurstel che vanno digitati per emettere un realistico suono di pianoforte. Patrick ha condiviso il video del primo test alla sua invenzione nel 2019, ma solo recentemente è stato scoperto.

Video: patricks world

Il tipo di wurstel utilizzato da Patrick è il bockwurst, è uno dei prodotti più tipici della cucina tedesca. Il bockwurst è fatto solitamente con carne di vitello e maiale, e aromatizzato con sale, pepe e paprica. Viene tradizionalmente accompagnato da birra Bock e servito con senape, ma nel caso del pianoforte è possibile omettere quest’ultima.

Questo è il pianoforte di wurstel Das Bockwurstklavier

Pianoforte fatto con wurstel - "Das Bockwurstklavier"

Patrick ha collegato i wurstel al suo computer attraverso dei cavi. Premendo sui wurstel, il sistema emette note diverse con il suono di pianoforte. Certo, questo qui non si conserva come un Fazioli, uno Steinway o un Bosendorfer, soprattutto perché mette a dura prova la fame del musicista.

Toccando i wurstel con entrambe le mani non viene emesso alcun suono

Pianoforte fatto con wurstel - "Das Bockwurstklavier"


Ma se con una delle mani tocca uno chassis di metallo (quindi una “messa a terra”), il pianoforte suona

Pianoforte fatto con wurstel - "Das Bockwurstklavier"

È persino polifonico, e si possono suonare semplici accordo

Pianoforte fatto con wurstel - "Das Bockwurstklavier"

Chissà, forse questo “pianoforte” di wurstel dovrebbe essere nominato strumento musicale ufficiale dell’Oktoberfest. Potrebbe uscirne fuori una musica “deliziosa”.

What do you think?

Keblogger: Alex Bernardi

Amo viaggiare, gli animali e la natura. Mi piace scrivere storie da condividere, e nel tempo libero cerco di imparare a suonare il piano, ma con scarsi risultati.

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento