Segui Keblog su Facebook:

Queste raccapriccianti immagini apocalittiche non sono una scena di “Walking Dead”, ma sono state prese da uno dei più grandi cimiteri di auto del mondo: il Chatillion Car Graveyard, in Belgio.

Secondo una leggenda, queste auto sono state lasciate da soldati americani della Seconda Guerra Mondiale perché non potevano imbarcarle verso gli Stati Uniti, perciò decisero di nasconderle in una foresta fino a quando sarebbero tornati per riprendersele. La popolazione locale non è d’accordo con questa tesi, e afferma che si tratta semplicemente di una vecchia discarica di auto fabbricate dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Per un periodo ci sono stati quattro cimiteri di auto a Chatillon, con circa 500 veicoli vintage. Purtroppo la maggior parte di queste auto sono state rubate o rimosse dalla popolazione locale, e per motivi ambientali l’intera a rea è stata ripulita nel 2010.

cimitero-auto-abbandonate-chatillon-belgio cimitero-auto-abbandonate-chatillon-belgio cimitero-auto-abbandonate-chatillon-belgio cimitero-auto-abbandonate-chatillon-belgio cimitero-auto-abbandonate-chatillon-belgio cimitero-auto-abbandonate-chatillon-belgio cimitero-auto-abbandonate-chatillon-belgio cimitero-auto-abbandonate-chatillon-belgio cimitero-auto-abbandonate-chatillon-belgio cimitero-auto-abbandonate-chatillon-belgio cimitero-auto-abbandonate-chatillon-belgio

[fonte]

Che ne pensi?

Tag