in ,

Ragazza rifiuta gli standard di bellezza decidendo di non depilarsi baffi e monociglio

Segui Keblog su Facebook:

A molte donne sarà capitato di depilarsi pensando: “Non è giusto che gli uomini non debbano farlo…”. Tra queste donne, c’è una ragazza danese che si chiama Eldina Jaganjac e che, un giorno, ha deciso che non si sarebbe più depilata i baffi e le sopracciglia.

L’insegnante di 31 anni è nata e cresciuta in una piccola cittadina danese, uno di quei posti di provincia in cui la gente si aspetta che le persone abbiano tutte lo stesso aspetto. Ma, una volta diventata adulta, Eldina si è sentita imprigionata in quegli standard di bellezza a cui è stata costretta ad aderire come donna, e recentemente ha deciso che non si sarebbe più depilata tra le sopracciglie e sopra il labbro superiore, per principio.

Il look di Eldina non è passato inosservato quando è uscita fuori di casa, e ha dovuto subire la maleducazione di alcuni uomini

Ragazza rifiuta gli standard di bellezza decidendo di non depilarsi baffi e monociglioImmagine: eldina_jaganjac

Qualche uomo si è lasciato andare a commenti inopportuni, mentre altri la guardavano come fosse un’aliena

Ragazza rifiuta gli standard di bellezza decidendo di non depilarsi baffi e monociglio













Immagine: eldina_jaganjac

Ma lasciar crescere il monociglio e i baffi ha permesso alla ragazza danese di “eliminare” tutte le persone “conservatrici” che non voleva comunque intorno

Ragazza rifiuta gli standard di bellezza decidendo di non depilarsi baffi e monociglioImmagine: eldina_jaganjac

Tuttavia, Eldina racconta che, nel complesso, la reazione delle è stata straordinariamente positiva. “Sono sicura che ci sono alcuni commenti negativi fatti alle mie spalle, ma non mi interessa molto. Ho notato che alcuni uomini fissano le mie gambe non depilate e le mie sopracciglia come se fossi un’aliena”, racconta Eldina a Tyla magazine.

La scelta dell’insegnante di 31 anni le ha permesso di essere finalmente circondata da gente interessata a lei come persona e non al suo aspetto

Ragazza rifiuta gli standard di bellezza decidendo di non depilarsi baffi e monociglioImmagine: eldina_jaganjac

Edina racconta: “Mi sentivo meno femminile a causa delle mie sopracciglia piuttosto voluminose”

Ragazza rifiuta gli standard di bellezza decidendo di non depilarsi baffi e monociglioImmagine: eldina_jaganjac

Edina racconta: “Mi sentivo meno femminile a causa delle mie sopracciglia piuttosto voluminose. Crescendo, ho notato che ero considerata una selvaggia quando i peli hanno iniziato a crescere sul mio corpo di adolescente”.

“Notavo che la maggior parte delle ragazze intorno a me andava nel panico intorno ai 13-14 anni”

Ragazza rifiuta gli standard di bellezza decidendo di non depilarsi baffi e monociglioImmagine: eldina_jaganjac

“Notavo che la maggior parte delle ragazze intorno a me andava nel panico intorno ai 13-14 anni, e cominciavano a radersi e strappare qualsiasi cosa che si potesse strappare perché volevano essere accettate, e cercavano di adattarsi al loro nuovo ruolo di giovane donna”, continua Edina.

“Rispetto agli uomini, ci si aspetta che spendiamo molto più tempo e denaro solo per avere un aspetto considerato accettabile nella società”

Ragazza rifiuta gli standard di bellezza decidendo di non depilarsi baffi e monociglioImmagine: eldina_jaganjac

“Se un uomo non si rade e non si depila le sopracciglia, nessuno se ne accorge né commenta e non è niente di straordinario”

Ragazza rifiuta gli standard di bellezza decidendo di non depilarsi baffi e monociglioImmagine: eldina_jaganjac

Edina spiega che rifiutare questi standard di bellezza è stato liberatorio per lei, ma aggiunge che le persone dovrebbero farlo solo se si sentono a proprio agio.

“In un certo senso mi sento più sicura perché non ho più paura di sembrare diversa. Questa scelta mi ha anche aiutato ad essere più aperta e creativa, e ad avere più coraggio”.

“Prima non mi sentivo a mio agio ad uscire a meno che le mie sopracciglia non fossero delle dimensioni accettate, e non andavo in palestra se non avevo le gambe depilate”

Ragazza rifiuta gli standard di bellezza decidendo di non depilarsi baffi e monociglioImmagine: eldina_jaganjac

Offrendo consigli ad altre donne, dice: “Penso che ognuna dovrebbe fare quello che vuole. Certo, in alcuni lavori a luoghi occorre trovare un compromesso. È una scelta da fare lentamente perché non sai mai come reagiranno le persone”.

“Ora, ho scelto di concentrarmi sui miei compiti e i miei obiettivi e meno sul mio aspetto o se piaccio alle persone, perché non mi interessa”

Ragazza rifiuta gli standard di bellezza decidendo di non depilarsi baffi e monociglioImmagine: eldina_jaganjac

“Voglio trasmettere il messaggio che siamo tutti diversi e va bene così. Non c’è nessuno giusto o sbagliato, e ogni persona, di qualsiasi sesso, dovrebbe avere il diritto di fare quello che vuole con il proprio aspetto”.

Tu che ne pensi? Credi che tutti dovrebbero avere l’aspetto che desiderano senza dover necessariamente aderire ad un conformismo spesso mascherato da “buon gusto”? Diccelo nei commenti!

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

23 Punti
Mi Piace

Keblogger: Alex Bernardi

Amo viaggiare, gli animali e la natura. Mi piace scrivere storie da condividere, e nel tempo libero cerco di imparare a suonare il piano, ma con scarsi risultati.

Lascia un commento

Un commento