Segui Keblog su Facebook:

Patches, un bassotto di 9 anni, aveva da diverso tempo una piccola protuberanza sul cranio. Improvvisamente il nodulo ha iniziato a crescere e in brevissimo tempo ha raggiunto le dimensioni di un’arancia. La sua proprietaria, Danielle Dymeck, ha portato Patches da diversi veterinari prima di conoscere Michelle Oblak, una veterinaria chirurga oncologa dell’Università Guelph’s Ontario Veterinary College. La dottoressa Oblak, che stava effettuando una ricerca sull’impiego della stampa 3D in campo medico, ha subito proposto la soluzione salva vita per il cane.

Il tumore, cresciuto attraverso il cranio del cane, doveva essere rimosso insieme a buona parte dello struttura ossea, la quale sarebbe stata sostituita da un cranio in titanio stampato in 3D, una procedura ancora mai effettuata in Nord America. La proprietaria di Patches, ha dichiarato alla Canadian Press di essere stata titubante all’inizio a sottoporre il proprio cane a una procedura così sperimentale; a convincerla però è stata la possibilità di contribuire alla ricerca sul cancro, che con l’applicazione di questa nuova tecnologia potrà salvare vite umane.

La procedura ha avuto inizio con una TAC della testa e del tumore; durante la fase successiva il tumore ed il cranio sono stati rimossi digitalmente e la parte mancante del cranio è stata ricreata al computer. Il progetto finale è stato inviato ad una società di stampa 3D e solo due settimane dopo il cranio in titanio era pronto.

L’operazione, effettuata a marzo 2018 e durata 4 ore, è stata un successo e a soli 30 minuti dall’intervento, Patches era in grado di camminare. Il tumore non c’è più, ed al suo posto sono rimasti una cicatrice ed un orecchio un po’ storto ma Patches è salvo. Pochi mesi dopo l’operazione purtroppo, a cuasa di un incidente, il cane ha subito un infortunio alla schiena e le sue zampe posteriori sono rimaste paralizzate. Oggi Patches deve usare una sedia a rotelle per muoversi ma la sua proprietaria dice che non ha perso il suo buonumore e ringrazia ancora i medici che hanno salvato la vita al suo amico.

Patches prima dell’intervento chirurgico per rimuovere il tumore

Cane Ottiene Cranio Stampato 3D Patches Canada

Canadian Times

Cane Ottiene Cranio Stampato 3D Patches Canada Michelle Oblak

Il teschio stampato in 3D utilizzato per sostituire parte del cranio di Patches

Cane Ottiene Cranio Stampato 3D Patches Canada Canadian Press

Patches dopo l’intervento

Cane Ottiene Cranio Stampato 3D Patches Canada Canadian Press

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag