Segui Keblog su Facebook:

Uno street artist che non lavora con i pennelli e nemmeno con le bombolette spray? Esiste, arriva dal Belgio, ed il suo nome d’arte è Strook, al secolo Stefaan De Croock. Strook realizza ritratti utilizzando legno di scarto.

Porte e vecchi pannelli vengono riciclati dall’artista; dopo un’accurata pianificazione, i pezzi selezionati vengono ritagliati e messi insieme, in modo da restituire l’immagine di un volto, grazie anche ai colori e alle texture differenti utilizzati.

Uno degli ultimi lavori di Strook è stato realizzato per il secondo anno del festival d’arte di Ostenda in Belgio, il Crystal Ship. La figura di uomo si erge da un edificio. Il volto rivolto da un lato in fare contemplativo ed i tratti geometrici, regalano allo spettatore la sensazione di spigolosi punti di luce in netto contrasto tra di loro. L’artista esegue anche ritratti di piccole dimensioni, potrete trovare una selezione dei suoi lavori di seguito.

Altre info: Strook | Instagram | Facebook | Crystal Ship

La street art realizzata per il festival d’arte di Ostenda in Belgio, il Crystal Ship

ritratti-legno-riciclato-street-art-strook-10 Foto di Sasha Bogojev per Arrested Motion

Il ritratto di un uomo composto da pezzi di legno di scarto

ritratti-legno-riciclato-street-art-strook-02 Foto di Sasha Bogojev per Arrested Motion

ritratti-legno-riciclato-street-art-strook-01 Foto di Sasha Bogojev per Arrested Motion

ritratti-legno-riciclato-street-art-strook-09 Foto di Sasha Bogojev per Arrested Motion

Lo studio di Strook

ritratti-legno-riciclato-street-art-strook-03

Altri lavori realizzato con scarti di porte e pannelli

ritratti-legno-riciclato-street-art-strook-07

ritratti-legno-riciclato-street-art-strook-08

ritratti-legno-riciclato-street-art-strook-06

ritratti-legno-riciclato-street-art-strook-05

ritratti-legno-riciclato-street-art-strook-04

FONTE thisiscolossal.com

Che ne pensi?

Tag