in

Artista usa una motosega per trasformare un albero spezzato in una mano tesa verso il cielo

Segui Keblog su Facebook:

Si chiama Giant Hand of Vyrnwy la nuova scultura alta oltre 15 metri che l’artista Simon O’Rourke ha creato, partendo da un albero spezzatosi durante un temporale. Si tratta di una mano gigante tesa verso il cielo che l’artista ha scolpito usando una motosega.

La straordinaria scultura sembra trasformarsi sotto gli occhi dell’osservatore. Se la si guarda partendo dal basso, è un normale albero, ma sollevando lentamente lo sguardo verso l’alto l’albero inizia a perdere la sua corteccia mostrando la pelle liscia di un avambraccio e poi quella rugosa di una mano, che compie l’ultimo tentativo di toccare il cielo.

Altre info: Instagram | Facebook | treecarving.co.uk

L’artista Simon O’Rourke ha usato una motosega per scolpire una mano gigante che emerge da un tronco di albero

Artista usa una motosega per trasformare un albero spezzato in una mano tesa verso il cielo - Giant Hand of Vyrnwy, Simon O'RourkeImmagine: Simon O’Rourke

La scultura è stata ricavata da quello che era l’albero più alto del Galles. L’albero, danneggiato da un forte temporale, stava per essere abbattuto ma la Natural Resource Wales ha alla fine deciso di commissionare la scultura all’artista.

“Ho scoperto tramite un amico che l’albero più alto del Galles era stato danneggiato da un temporale e doveva essere abbattuto, e che Natural Resource Wales, responsabile del sito, avrebbe commissionato a un artista di scolpire l’albero”, ha scritto l’artista sul suo sito.

L’opera è stata ricavata da un albero che era stato spezzato da un violento temporale

Artista usa una motosega per trasformare un albero spezzato in una mano tesa verso il cielo - Giant Hand of Vyrnwy, Simon O'Rourke

Immagine: Simon O’Rourke

“Ho cercato su Internet la persona giusta con cui parlare e, dopo averla trovata, ho ottenuto il permesso di presentare un progetto! Ero davvero entusiasta all’idea di scolpire questo gigante e creare un memoriale per un punto di riferimento così famoso”, ha spiegato O’Rourke.

“Ho iniziato a fare ricerche nella zona e ho scoperto che l’area boschiva che ospitava l’albero era conosciuta come i Giganti di Vyrnwy. Questo mi ha fatto pensare e ho deciso di creare una mano gigante, che simboleggia i giganti e l’ultimo tentativo dell’albero di raggiungere il cielo”.

La scultura, intitolata Giant Hand of Vyrnwy, ha richiesto giorni di lavoro e un’impalcatura speciale

Artista usa una motosega per trasformare un albero spezzato in una mano tesa verso il cielo - Giant Hand of Vyrnwy, Simon O'RourkeImmagine: Simon O’Rourke

Realizzare l’opera d’arte non è stato proprio facile. Non solo occorrevano gli strumenti giusti per modellare un tronco di quelle dimensioni, ma si è reso anche necessario realizzare una struttura che consentisse di lavorare in sicurezza.

“È stata necessaria un’impalcatura sicura su cui lavorare, e il terreno era così difficile che ci sono voluti due giorni per erigere l’impalcatura”, ha spiegato l’artista.

Artista usa una motosega per trasformare un albero spezzato in una mano tesa verso il cielo - Giant Hand of Vyrnwy, Simon O'RourkeImmagine: Simon O’Rourke

Dopo la realizzazione dell’impalcatura, “sono seguiti sei giorni di intenso lavoro utilizzando motoseghe e smerigliatrici. Ho dovuto aggiungere due pezzi per il pollice e il mignolo, perché l’albero non era abbastanza largo da formare l’intera mano”, ha continuato l’artista.

Una volta completata la scultura, O’Rourke ha applicato diverse mani di olio di tung, un olio naturale a base vegetale sicuro per l’ambiente e utile a proteggere il legno dalle intemperie.

Artista usa una motosega per trasformare un albero spezzato in una mano tesa verso il cielo - Giant Hand of Vyrnwy, Simon O'RourkeImmagine: Simon O’Rourke

O’Rourke è stato certamente soddisfatto della sua opera, e il processo di realizzazione gli è stato utile. “Mi è piaciuto molto lavorare sulla scultura della mano, mi ha ricordato quanto siamo piccoli in confronto ad alcuni degli organismi viventi su questo pianeta”, ha detto.

La scultura si trova in un parco pubblico vicino al lago Vyrnwy, nel Galles, dove tutti possono ammirarla

Artista usa una motosega per trasformare un albero spezzato in una mano tesa verso il cielo - Giant Hand of Vyrnwy, Simon O'RourkeImmagine: Simon O’Rourke

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

Keblogger: Roberto Massimi

Appassionato di innovazioni tecnologiche creative e fotografia.

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento