Segui Keblog su Facebook:

I graffiti e la street art sono spesso serviti a rendere ancora più profonde le incomprensioni tra giovani e vecchi, ma c’è una organizzazione d’arte a Lisbona, in Portogallo, che sta lavorando per cambiare tutto questo. LATA 65 lavora per distruggere gli stereotipi dell’età e trasformare gli anziani in street artist, fornendo loro bombolette di vernice spray, maschere e guanti e trovando loro dei posti liberi nella città per i loro disegni colorati.

Tutto comincia con dei laboratori, dove gli studenti imparano la storia della street art e arrivano a creare le proprie matrici. Poi cercano zone degradate della città da ravvivare con la loro arte.

Il loro obiettivo è quello di avvicinare le generazioni più anziane e quelle più giovani attraverso l’arte, per aiutare gli anziani ad impegnarsi in nuove forme di arte contemporanea e, soprattutto, per farli divertire. E sembra che ci riescano!

Altre info su woolfest.org

street-art-persone-anziane-portogallo-lisbona-07

street-art-persone-anziane-portogallo-lisbona-06

street-art-persone-anziane-portogallo-lisbona-05

street-art-persone-anziane-portogallo-lisbona-11

street-art-persone-anziane-portogallo-lisbona-13

street-art-persone-anziane-portogallo-lisbona-02

street-art-persone-anziane-portogallo-lisbona-01

street-art-persone-anziane-portogallo-lisbona-03

street-art-persone-anziane-portogallo-lisbona-08

street-art-persone-anziane-portogallo-lisbona-04

street-art-persone-anziane-portogallo-lisbona-10

street-art-persone-anziane-portogallo-lisbona-09

street-art-persone-anziane-portogallo-lisbona-12

Altrove sul Web

FONTE designyoutrust.com

Che ne pensi?

Tag