in

Direttrice in videoconferenza diventa una patata e non riesce a disattivare il filtro per tutto il tempo

Segui Keblog su Facebook:

Nei giorni del coronavirus lockdown non sono molte le persone fortunate che ancora possono lavorare, e alcune lo fanno da casa, magari con l’aiuto del proprio animale domestico. Lo smart working può essere difficile per chi non è abituato, ma non mancano i momenti di divertimento, come è successo a Lizet Ocampo, direttrice di People for the American Way, un’organizzazione che incoraggia gli elettori di etnia latinoamericana in USA a votare e aiutare i candidati progressisti a vincere le elezioni.

Come sta succedendo per molte altre aziende, uffici e organizzazioni, Lizet e i suoi colleghi ora lavorano da casa e parte delle attività include le riunioni in videoconferenza. Ma nell’ultimo meeting si è verificato un piccolo problema tecnico che ha rischiato di mettere in discussione il suo ruolo di direttrice.

Direttrice in videoconferenza diventa una patata e non riesce a disattivare il filtro per tutto il tempoImmagine: Lizet Ocampo

Parte del lavoro di Lizet è quello di organizzare degli aperitivi virtuali con leader di gruppi di cittadini, e per renderli più divertenti aveva scaricato dei filtri da usare con la piattaforma di videoconferenza usata. Solo che se ne era dimenticata.

Così, lunedì mattina ha iniziato un meeting virtuale per lavoro, e si è trovata nei panni di una patata. Ha ricordato di aver scaricato dei filtri da usare in video chat, ma non è riuscita in nessun modo a capire come disattivare la patata. Naturalmente, i suoi colleghi hanno sghignazzato tutto il tempo.

Direttrice in videoconferenza diventa una patata e non riesce a disattivare il filtro per tutto il tempo

Immagine: PettyClegg

“Di tutte le cose che potevo essere, perché una patata?”, ha detto.

Alla fine, la direttrice ci ha rinunciato e ha proseguito la riunione nei panni di una patata, rassegnata al suo destino. Ma quello che non poteva immaginare è che la sua collega Rachele avrebbe twittato uno screenshot della videoconferenza con la patata.

Direttrice in videoconferenza diventa una patata e non riesce a disattivare il filtro per tutto il tempoImmagine: PettyClegg

Il tweet è diventato virale all’insaputa di Lizet, ma quando questa lo ha scoperto ha preso la cosa con molto humor, ha ritwittato il post originale ed è stata felice di aver regalato un sorriso alle persone in casa durante questo periodo difficile. Ha persino cambiato l’immagine del suo profilo con quella del suo alter ego patata e la scritta: “PatataBoss dice: State piantate, salvate vite”.

Direttrice in videoconferenza diventa una patata e non riesce a disattivare il filtro per tutto il tempoImmagine: LizetOcampo

What do you think?

Altrove sul Web

Commenta

Commenta

Lascia un commento